Documenti
Circolari

Nessun evento in questo mese.

LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031    
Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
Convenzioni
Convenzioni



Premio “Imprese x Innovazione – Andrea Pininfarina”. Edizione 2016

Confindustria lancia la nuova edizione del Premio Imprese x Innovazione – Andrea Pininfarina, con l’obiettivo di assegnare un riconoscimento alle migliori imprese in grado di mantenere ed accrescere il proprio vantaggio competitivo attraverso l’innovazione a 360° e offrire l’opportunità di effettuare un check-up approfondito sul processo d’innovazione aziendale
Leggi il resto...

Stampa veloce


Congiuntura flash luglio 2016

Analisi mensile del Centro Studi Confindustria

L’incertezza politica è il tratto distintivo e dominante dell’attuale scenario economico internazionale. Nuovi attacchi terroristici e cruciali appuntamenti elettorali dagli esiti in bilico e dalle conseguenze potenzialmente dirompenti rendono ancora più fragile la crescita globale. La quale a metà del 2016 risulta essere la più debole degli ultimi tre anni e mezzo, nonostante si siano registrati progressi in USA e in alcuni dei principali emergenti. La locomotiva americana ha accelerato nel corso del secondo trimestre, anche grazie al settore manifatturiero che aveva finora molto risentito della rivalutazione del dollaro e del crollo degli investimenti nell’estrazione di petrolio.
Leggi il resto...

Stampa veloce


Detassazione premi di risultato aziendali: accordo Confindustria L’Aquila - Abruzzo Interno e Cgil, Cisl, Uil.

In virtù dell’intesa raggiunta le somme pagate ai lavoratori per il miglioramento della produttività aziendale saranno assoggettate al trattamento fiscale agevolato del 10%. Inoltre le imprese potranno introdurre sistemi di welfare aziendale decontribuiti e detassati.
Leggi il resto...

Stampa veloce


CONFINDUSTRIA L’AQUILA - ABRUZZO INTERNO INTERVIENE SULLA DELICATA QUESTIONE DELLA CEMENTERIA SACCI SPA DI CAGNANO

Notizie alla Stampa

Confindustria L’Aquila - Abruzzo Interno, con riferimento alla prospettata chiusura della cementeria SACCI S.p.A. di Cagnano Amiterno (Aq), a seguito della mancata autorizzazione da parte della Regione Abruzzo di rinnovo della concessione mineraria, esprime preoccupazione per la drammatica situazione economica e sociale che andrà a determinarsi sul territorio.
Il direttore di Confindustria L’Aquila – Abruzzo Interno, Carlo Imperatore, ha inviato ieri una lettera al Presidente e Vicepresidente della Giunta Regionale, auspicando il tempestivo intervento degli Uffici regionali competenti per la risoluzione delle problematica e scongiurando un’ulteriore duro colpo all’economia delle aree dell’Abruzzo interno.


Leggi il resto...

Stampa veloce


Nasce SPIN la nuova piattaforma di supporto alle decisioni di investimento in R&I delle Imprese.

E' disponibile online SPIN, la nuova piattaforma di supporto alle decisioni di investimento in R&I delle imprese.
Grazie a SPIN le Imprese saranno guidate a partire dalla costruzione del quadro complessivo dei costi in cui si articola il piano di investimento in Ricerca e Innovazione per i prossimi anni, fino al 2019, a valutare gli effetti delle agevolazioni disponibili.
Leggi il resto...

Stampa veloce


Fatturazione elettronica - Applicazione gratuita dell’Agenzia delle entrate.

Sul sito dell’Agenzia delle Entrate, la prima versione dell’applicazione web gratuita con la quale i contribuenti con partita iva possono generare, trasmettere e conservare le fatture elettroniche (Dlgs n. 127/2015).
Il servizio, realizzato dalle Entrate con la collaborazione del partner tecnologico del Mef, Sogei, può essere utilizzato da tutte le imprese, gli artigiani e i professionisti, sia nel caso di fatture destinate a privati (B2B), sia per quelle rivolte alla Pubblica Amministrazione. Alla web application si può accedere utilizzando le credenziali fornite agli utenti dei servizi telematici dell’Agenzia, di Spid e della Carta Nazionale dei Servizi (CNS).



Stampa veloce


La risalita modesta e i rischi di instabilità

Rapporto del Centro Studi Confindustria

Nello scenario globale la matassa dell’incertezza si è ancor più ingarbugliata.
Agli alti rischi economici, acuiti dalle lunghe code della crisi, si sono sommati i ben più minacciosi e incombenti rischi di instabilità politica.
Le sofferenze sociali derivanti da disoccupazione e impoverimento e la mancanza di risposte appropriate hanno fatto riemergere nei paesi avanzati (soprattutto europei) pulsioni profonde di xenofobia e nazionalismo.
L’Italia appare come una piccola nave (con nocchiero) in un mare in gran tempesta. E con importanti riparazioni in corso mentre deve proseguire la navigazione.

Leggi il resto...

Stampa veloce


Orario estivo uffici Confindustria L'Aquila

Si comunica che i nostri uffici, a partire dal giorno 1 luglio p.v. e fino al giorno 31 agosto, effettueranno il seguente orario:
- Lunedì - Giovedì: 9.00-13.00 / 14.00-18.00;
- Venerdì: 9.00 - 13.00.





Stampa veloce


Aperta la call per partecipare alla “Italy-China Science, Technology & Innovation Week 2016”.

Bergamo, Bologna e Napoli dal 25 al 27 Ottobre

Confindustria sta collaborando con il MIUR per l'organizzazione della "Settimana della Scienza, Tecnologia e Innovazione Italia-Cina" diretta a promuovere la cooperazione tra Italia e Cina nei campi dell'innovazione, della scienza e della tecnologia e per costruire partenariati tecnologici.
La ITALY-CHINA SCIENCE, TECHNOLOGY & INNOVATION WEEK 2016 si svolgerà a Bergamo, Bologna e Napoli dal 25 al 27 Ottobre prossimi.

Leggi il resto...

Stampa veloce


Produttività vuol dire crescita. Crescita vuol dire sviluppo.

Il nostro Paese ha bisogno di ripartire. Ripartire di slancio superando questa fase di timida ripresa.
Per farlo il Presidente Vincenzo Boccia ha puntato su una ricetta, che è già diventata una "ricetta Paese".
Gli ingredienti li abbiamo, dobbiamo colmare il gap di produttività che ci separa dai nostri principali concorrenti europei e, in particolare, dalla Germania.
Per questo in tutte le sedi opportune, chiederemo al governo e alle forze politiche di incentivare lo scambio salario/produttività attraverso una politica di detassazione e decontribuzione strutturali.
Più produttività vuol dire aumento dei salari, crescita della domanda interna, ripresa dell’occupazione. Ripartenza del Paese.
È il circolo virtuoso dell’economia che va rimesso in moto e sul quale i Ministri Padoan e Calenda e, soprattutto, il Premier hanno mostrato in questi giorni ampia condivisione.



Stampa veloce


Vai a pagina       >>  



Ultime Aziende Associate
Struttura Operativa