Documenti
Circolari

Nessun evento in questo mese.

LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
29      
Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
Convenzioni
Convenzioni

Convenzioni Confindustria L’Aquila 2016

Grandi vantaggi e risparmio assicurato per il mese di Febbraio

Protagoniste del mese di febbraio sono Ae.net, Arancho Doc e Day.
Contatta i nostri uffici - tel. 0862 317938 per scoprire tutti vantaggi per le Imprese Associate.

Consulta la newsletter di febbraio: convenzioni_confindustria_febbraio_2016.pdf


Stampa veloce


Indagine rapida sulla produzione industriale

Febbraio 2016

Consulta l'Indagine Rapida del CSC - Centro Studi Confindustria relativa a Febbraio 2016.
comunicato_csc_produzione_industriale_febb.pdf


Stampa veloce


Seminari informativi sui finanziamenti INAIL alle imprese

Avezzano, 2 febbraio - L'Aquila, 10 febbraio

Siamo lieti di invitare le Aziende e i professionisti ai seminari informativi su “Bando INAIL ISI 2015 - Novità OT24 2015”, organizzati dall’Inail, in collaborazione con Confindustria L’Aquila e Ance L’Aquila.
I seminari si terranno nei giorni di seguito indicati:

- martedì 2 febbraio 2015, dalle ore 9.00 presso la Sala Convegni di Confindustria L’Aquila – c/o SVILUPPO ITALIA sito nella zona Industriale di AVEZZANO in Viale Newton snc;

- mercoledì 10 febbraio 2015, dalle ore 9.00 presso la Sala Convegni dell’ANCE l’Aquila, in Viale Alcide De Gasperi a l’Aquila;

Scarica la locandina: seminario_isi_inail_avezzano.pdf




Stampa veloce


Finanziamenti Inail per la Salute e sicurezza nei luoghi di lavoro

Pubblicazione Bando ISI 2015

L'Inail finanzia in conto capitale le spese sostenute per progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. I destinatari degli incentivi sono le imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di commercio.
Fondi a disposizione
Sono resi disponibili euro 276.269.986,00 con il bando Isi 2015. Lo stanziamento relativamente alla Regione Abruzzo è pari a complessivi 6.116.454 Euro.
I finanziamenti sono a fondo perduto e vengono assegnati fino a esaurimento, secondo l’ordine cronologico di arrivo delle domande. Il contributo, pari al 65% dell’investimento, per un massimo di 130.000 euro, viene erogato a seguito del superamento della verifica tecnico-amministrativa e la conseguente realizzazione del progetto ed è cumulabile con benefici derivanti da interventi pubblici di garanzia sul credito (es. gestiti dal Fondo di garanzia delle Pmi e da Ismea).

Prima fase: inserimento online del progetto
Dal 1° marzo 2016, fino alle ore 18.00 del 5 maggio 2016, nella sezione “accedi ai servizi online” del sito Inail le imprese registrate hanno a disposizione un’applicazione informatica per la compilazione della domanda, che consente di:
• effettuare simulazioni relative al progetto da presentare;
• verificare il raggiungimento della soglia di ammissibilità;
• salvare la domanda inserita;
• effettuare la registrazione della propria domanda attraverso l’apposita funzione presente in procedura tramite il tasto “invia”.

Seconda fase: inserimento del codice identificativo
Dal 12 maggio 2016 le imprese che hanno raggiunto o superato la soglia minima di ammissibilità prevista e salvato definitivamente la propria domanda, effettuandone la registrazione attraverso l’apposita funzione presente in procedura tramite il tasto “invia”, possono accedere all’interno della procedura informatica ed effettuare il download del proprio codice identificativo che le identifica in maniera univoca.

Terza fase: invio del codice identificativo (click-day)
Le imprese possono inviare attraverso lo sportello informatico la domanda di ammissione al contributo, utilizzando il codice identificativo attribuito alla propria domanda, ottenuto mediante la procedura di download.
La data e gli orari di apertura e chiusura dello sportello informatico per l’invio delle domande sono pubblicati sul sito Inail a partire dal 19 maggio 2016.


Per maggiori informazioni contattare gli Uffici di Confindustria L'Aquila (tel. 0862.317938)



Stampa veloce


Accade all'UE n. 288 del 2016

La Delegazione di Confindustria presso l'Unione europea pubblica la newsletter n. 288 del 2016.
Nell'allegato i resoconti delle attività svolte dal 4 all'8 gennaio u.s.
accade_allue_n._288.pdf


Stampa veloce


CONFINDUSTRIA: DA UE IMPORTANTE RICONOSCIMENTO A CENTRO STUDI

Roma, 12 gennaio 2016 - In questi giorni, la Commissione europea ha riconosciuto il Centro Studi Confindustria come ente di ricerca economica, sulla base del rispetto di una serie di criteri, tra i quali: gli obiettivi istituzionali; la reputazione e la storia del CSC; le caratteristiche della sua organizzazione che lo rendono indipendente e autonomo nel formulare le conclusioni scientifiche.
È la prima volta in Europa che questa qualifica viene assegnata a un'organizzazione imprenditoriale o sindacale: un attestato importante che colloca il Csc nel gruppo di istituti che hanno accesso diretto ai dati riservati alla sola comunità di ricercatori e rafforza l'immagine di Confindustria riconoscendole una voce autorevole e qualificata, ascoltata anche fuori dall'Italia.



Stampa veloce


Rapporto Check up Mezzogiorno

dicembre 2015

E' disponibile il numero di dicembre 2015 del Check up Mezzogiorno, pubblicazione periodica (curata da Confindustria e da SRM - Studi e Ricerche per il Mezzogiorno) che fa il punto sull'andamento dei principali indicatori economici e sociali relativi alle regioni meridionali.
Scarica il rapporto: check-up-dicembre_2015-web.pdf



Stampa veloce


Sportello MEPA Confindustria L’Aquila

NEWS 8 gennaio 2016

Pubblicazione Bandi Mepa, Nuove Regole SEPA, Aggiornamento Bandi, Nuovi Metaprodotti
Allo scopo di consentire il miglior utilizzo del MEPA, ricordiamo che il Mercato Elettronico della P.A. (MePA) è un mercato digitale in cui le Amministrazioni abilitate possono acquistare, per valori inferiori alla soglia comunitaria, i beni e servizi offerti da fornitori abilitati a presentare i propri cataloghi sul sistema.
Di recente sono state introdotte rilevanti modifiche nel sistema di eProcurement; le modifiche in particolare riguarderanno la sostituzione dell’attuale versione delle Regole del Sistema di e-Procurement della Pubblica Amministrazione (Regole SEPA) disciplinanti l’utilizzo degli strumenti di e-Procurement del Programma, con una versione aggiornata denominata ”Regole del Sistema di e-Procurement della Pubblica Amministrazione” Versione 3.0.
Inoltre è possibile consultare la pubblicazione di quattro nuovi Bandi di Abilitazione al Mercato Elettronico della PA nelle seguenti categorie:

SERVIZI DI ACCERTAMENTO E RISCOSSIONE DEI TRIBUTI
SERVIZI DI RACCOLTA, DI TRASPORTO E TRATTAMENTO DEI RIFIUTI DI APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE (RAEE)
SERVIZI DI VALUTAZIONE DELLA CONFORMITA
SERVIZI SOCIALI

Si porta a conoscenza circa l’inserimento di nuovi metaprodotti nei seguenti Bandi già pubblicati:
FMU – Facility Management urbano
ICT2009 – Prodotti e Servizi per l’informatica e le Telecomunicazioni
Mobilità e Monitoraggio – Beni e Servizi per la Mobilità e il Monitoraggio
PROMAS114 - Prodotti, materiali e strumenti per Manutenzioni, Riparazioni ed Attività operative

Per maggiori informazioni contattare lo Sportello Mepa-Confindustria L’Aquila: Dott. Paolo Gargano (gargano@confindustria.aq.it) – tel. 0862.317938



Stampa veloce


Inaugurata la nuova sede ad Avezzano

Si è svolta mercoledì 16 dicembre l'Assemblea annuale dei soci di Confindustria L'Aquila che ha preceduto un momento importante, l'inaugurazione della sede di Avezzano.
IL VIDEO DELL'INAUGURAZIONE

Confindustria L’Aquila, la più rappresentativa associazione imprenditoriale dell’Abruzzo interno, ha deciso di rafforzare la presenza nelle aree interne della provincia dell’Aquila con il principale obiettivo di erogare servizi di prossimità, garantendo qualità, professionalità e vicinanza agli associati. L’apertura di una sede nel capoluogo marsicano mira inoltre a migliorare il posizionamento politico dell’Associazione, in termini di rappresentanza e tutela degli interessi degli imprenditori delle aree interne. Fra i principali obiettivi della nuova sede configura inoltre l'unione in un sodalizio tra le due città con lo sguardo rivolto al futuro per una progettualità che rilanci il territorio. I primi passi si muovono già da parte di Confindustria che ha proposto degli insediamenti produttivi e dei nuovi investimenti ma che ha ancora molte altre carte in mano da giocare.
Gli uffici di Avezzano costituiranno un presidio territoriale strategico per intercettare e creare nuova progettualità e nuovi servizi, anche in stretta collaborazione con la vicina imprenditoria laziale.



Stampa veloce


Confindustria L'Aquila scrive al CAM di Avezzano sui disservizi idrici nell'area industriale

Di seguito la lettera inviata al CAM (Consorzio Acquedottistico Marsicano) sui recenti disservizi nella zona industriale di Avezzano.
Spett.le Consorzio,
con la presente siamo a denunciare la spiacevole situazione che si è verificata a seguito dell’interruzione, senza alcun preavviso, del servizio idrico nelle giornate del 10 e 11 novembre scorso.

Diverse aziende, operanti nell’area industriale di Avezzano, hanno subìto ingenti danni economici derivanti, non solo dall’interruzione della produzione e delle attività lavorative, ma anche dalla rottura di importanti macchinari industriali.
Siamo pertanto a richiederVi, in nome e per conto delle nostre Imprese Associate, maggiori delucidazioni in merito a quanto accaduto, anche al fine di individuare possibili forme di risarcimento delle attività economiche colpite. Tutto ciò, allo scopo di prevenire azioni legali dirette, nei confronti del Vostro Consorzio.

In attesa di un Vostro cortese cenno di riscontro, si inviano cordiali saluti.


f.to
Il Presidente
(Dott. Marco Fracassi)



Stampa veloce


Vai a pagina       >>  



Ultime Aziende Associate
Struttura Operativa