Documenti
Circolari

Nessun evento in questo mese.

LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
Convenzioni
Convenzioni

Workshop ENERGIA PULITA ED EXPORT - Egitto: opportunità per le Imprese abruzzesi

L'Aquila, 27 maggio ore 16

Siamo lieti di invitare tutti gli interessati al Workshop dal titolo "ENERGIA PULITA ED EXPORT - Egitto: investimenti in rinnovabili, sfide e opportunità per le imprese abruzzesi", nell'ambito del progetto "Abruzzo4Export - Fare rete per internazionalizzare" promosso dalla Regione Abruzzo, che si terrà mercoledì 27 maggio alle ore 16 presso la sede di Confindustria L'Aquila, Nucleo Industriale - Campo di Pile, L'Aquila.

programma_workshopenergia.pdf

Il focus dei lavori sarà il mercato dell'energia in Egitto; a partire dai dati più recenti sul valore dell’import/export tra Italia e Paese nordafricano , si parlerà delle nuove opportunità per le imprese energetiche abruzzesi alla luce dell’attuale situazione politico-governativa ed economica egiziana, del sistema regolatorio e dei bandi locali, e del Ppa (il Power Purchase Agreement o contratto di acquisto di energia).

IL PROGRAMMA - Il workshop sarà aperto dai saluti del Vicepresidente di Confindustria L’Aquila, Stefano Maccallini. A seguire, Marcello Romano della Deloitte Consulting (società capofila del raggruppamento di partners di “Abruzzo4Export”) farà un’analisi del settore energetico in Abruzzo. Il focus sull’Egitto sarà affidato a John Shehata, docente della Faculty NIBI (il Nuovo Istituto di Business Internazionale di Milano) e referente per Africa, Medio Oriente e Golfo, oltre che membro dell'Egyptian Private Equity Association. Seguiranno gli interventi di Gianna Colagrande, Presidente dell’Istituto Tecnico Superiore Efficienza Energetica dell’Aquila e la testimonianza di Antonio Ciccarelli, imprenditore abruzzese nel comparto energetico che con la sua azienda ha aderito al programma “Abruzzo4Export”. I lavori saranno moderati dal giornalista economico e docente dell’Università di Teramo Stefano Cianciotta.

Al termine del workshop sarà consegnato un attestato di partecipazione.


​Segreteria Organizzativa Abruzzo4Export​ - info@abruzzo4export.it


Stampa veloce


Nasce Unica Energia, acquisterà energia elettrica e gas naturale per conto delle aziende di Confindustria Teramo e Confindustria L’Aquila.

comunicato stampa

Nell’ottica di una sempre più significativa collaborazione tra le due associazioni, Confindustria Teramo e Confindustria L’Aquila hanno dato vita a una nuova società consortile, Unica Energia, finalizzata all’approvvigionamento di energia elettrica e gas naturale a condizioni vantaggiose in favore delle aziende associate dei due territori. L’atto costitutivo è stato siglato la scorsa settimana dinanzi al notaio, dai Presidenti di Confindustria Teramo e L’Aquila, Ercole Cordivari e Marco Fracassi.
La società, che ha sede legale a L’Aquila, metterà in campo tutte le iniziative necessarie a trattare le migliori condizioni con i fornitori di energia elettrica e gas naturale nell’interesse delle oltre 700 imprese aderenti a Confindustria nelle province di Teramo e L’Aquila.

Unica Energia, oltre ad acquistare e vendere energia elettrica, gas, calore, erogherà servizi ed assistenza dedicata, svolgerà la gestione amministrativa delle varie forniture e, in generale, si occuperà di tutte le operazioni (commerciali, industriali, finanziarie) ritenute utili per perseguire i propri scopi.

Così il Presidente di Unica Energia, Marco FracassiLe nostre Imprese ci chiedono da tempo la creazione di una struttura qualificata che possa affiancarle nella gestione degli approvvigionamenti energetici. Il tema dell’energia è un asset prioritario nei servizi che Confindustria riserva ai suoi associati”.

Per maggiori informazioni: Confindustria L'Aquila - tel. 0862.317938





Stampa veloce


Newsletter convenzioni Confindustria L’Aquila 2015

Grandi vantaggi e risparmio assicurato per il mese di MAGGIO

Scarica la newsletter di maggio e scopri i vantaggi riservati alle aziende associate: convenzioni_confindustria_maggio_2015.pdf

Protagoniste del mese di maggio sono Hitachi Systems CBT S.p.A e Trenitalia.


HITACHI CBT S.p.A. Offre soluzioni in outsourcing ad alto valore aggiunto per: le postazioni di lavoro (EasyWare); i punti stampa (EasyPage) e la gestione delle informazioni e dei processi interni (WebRainbow). Per le Imprese associate sconti fino al 14% sui prezzi di listino.
Consente di utilizzare tecnologie ed applicazioni informatiche avanzate senza preoccupazioni di gestione e di disporre di professionisti esperti e competenti per avvalersi sempre di Sistemi Informativi avanzati ed efficienti e di tutti i sistemi di sicurezza necessari.

TRENITALIA. Offre condizioni dedicate alle aziende associate a Confindustria i cui dipendenti e manager viaggiano per motivi di lavoro.
Aderendo al programma Corporate Travel le aziende avranno l’opportunità di contenere i costi, nonchè di avere il supporto di un account e/o dell’agenzia viaggi di fiducia e di un numero verde dedicato.
E’ prevista inoltre una soluzione semplice e veloce pensata per tutti i clienti business che pagano i propri viaggi aziendali con carta di credito, con l’offerta commerciale Corporate Executive Carta di Credito. In esclusiva per le Imprese del sistema Confindustria 1 CARTAFRECCIA Oro.


Stampa veloce


Avviso 1/2015 Fondimpresa - 10 milioni per la formazione nelle PMI

Pubblicato l'avviso con contributo aggiuntivo

Con l'Avviso 1/2015 Fondimpresa ha stanziato 10 milioni di euro per la realizzazione di piani formativi aziendali o interaziendali rivolti ai lavoratori delle PMI di minori dimensioni.
Dalle ore 9:00 del 15 giugno 2015 fino alle ore 13:00 al 16 ottobre 2015, le aziende aderenti al Fondo potranno presentare richiesta di piani formativi.
Il contributo aggiuntivo è concesso ai piani presentati sul "Conto Formazione" per un importo compreso tra 1.500,00 e 10.000,00 euro per azienda rapportato alla voce "Totale Maturando " presente nella sezione "Conto aziendale"; in caso di piano interaziendale tali soglie valgono per singola impresa partecipante secondo le modalità e le condizioni previste dall'Avviso.

Elementi salienti dell'avviso
I Piani formativi finanziati possono essere sia aziendali, sia interaziendali e riguardare anche ambiti multi regionali. In nessun caso è previsto l'utilizzo dei voucher formativi,

E' richiesta alle PMI interessate la presenza di un saldo attivo sul proprio Conto Formazione, risultante dalla somma degli importi effettivamente disponibili su tutte le matricole INPS per cui l'azienda ha aderito al Fondo (somma degli importi della voce "Disponibile" su tutte le matricole del conto aziendale). Inoltre, le stesse devono aver maturato sul proprio Conto Formazione, nel periodo di adesione, un accantonamento medio annuo, al lordo degli eventuali utilizzi per piani formativi, non superiore a euro 10.000,00 (voce "Totale Maturando").

Possono beneficiare di tale contributo esclusivamente le PMI in possesso dei requisiti dell'Avviso che a partire dal 15 maggio 2014 non hanno presentato alcun Piano a valere su Avvisi di Fondimpresa che prevedono la concessione di un contributo aggiuntivo al Conto Formazione, compreso il presente Avviso, fatto salvo il caso in cui il Piano sia stato annullato o respinto.

Il Piano formativo deve essere presentato a Fondimpresa con le modalità stabilite nell'Avviso e nelle "Istruzioni e modelli dell'Avviso 1/2015" (allegato 2 dell'Avviso). Saranno a breve disponibili nella sezione "Aggiornamenti" i fogli di lavoro per la simulazione Costo e Finanziamento.

Per poter usufruire di questa opportunità è essenziale che l'azienda abbia effettuato le procedure di registrazione, che le consentono di controllare online il proprio conto.

Per maggiori informazioni: dott. Francesco De Bartolomeis - tel. 0862.317938



Stampa veloce


FONDIMPRESA - in arrivo 4 nuovi Avvisi di finanziamento

Il CdA di Fondimpresa ha deliberato quattro nuovi Avvisi che promuovono la formazione per la ripresa competitiva delle imprese aderenti e lo sviluppo professionale dei lavoratori.
Il primo è l'Avviso n. 1/2015, con contributi aggiuntivi pari a 10 milioni di euro per la formazione all'interno delle Pmi, che verrà pubblicato il 4 maggio. Le domande potranno essere presentate dal 15 giugno.
Il 16 maggio verrà pubblicato l'Avviso n. 2/2015 che finanzia con 10 milioni di euro, sempre tramite contributi aggiuntivi, la partecipazione dei lavoratori delle Pmi ai corsi presenti nei cataloghi qualificati da Fondimpresa. Le domande potranno essere presentate dal 1° luglio.
Il Fondo amplia così gli strumenti a disposizione delle imprese aderenti per rispondere meglio alle loro esigenze.

A fine maggio verrà pubblicato un nuovo Avviso per il finanziamento della formazione nelle imprese colpite dalla crisi, rivolta prevalentemente ai lavoratori in cig. Le domande potranno essere presentate dal 10 luglio.
Questi tre Avvisi avranno modalità di presentazione a sportello, secondo le procedure consuete degli Avvisi afferenti al Conto Formazione.

Il quarto Avviso, anch'esso a sportello, che verrà pubblicato a giugno nell'ambito del Conto di Sistema, finanzia la formazione direttamente connessa all'introduzione in azienda di innovazioni tecnologiche, di processo e di prodotto, e promuove il coinvolgimento delle PMI e delle grandi imprese nell'ambito di reti e filiere. Come per la precedente iniziativa del 2011, i piani saranno valutati da una Commissione esaminatrice esterna.


Stampa veloce


Congiuntura Flash - aprile 2015

Analisi mensile del Centro Studi Confindustria

Le potenti spinte esterne hanno innescato la ripresa italiana. La bilancia degli indicatori congiunturali pende senza dubbio dal lato della risalita del PIL. Il punto interrogativo rimane sulla velocità, che ordini, aspettative e indici anticipatori segnalano in accelerazione dalla primavera.
Scarica la congiuntura flash di marzo: cf_aprile_2015.pdf



Stampa veloce


Programma "Roadshow per l’Internazionalizzazione delle Imprese"

L'Aquila - 22 aprile 2015

Il prossimo 22 aprile 2015, presso il San Donato Resort dell’Aquila, si terrà il prestigioso Road Show per l’Internazionalizzazione – Italia per le Imprese, manifestazione di rilevanza Nazionale volta ad avvicinare le Imprese ai mercati esteri.
L’evento si svolgerà a L’Aquila e questo è motivo di grande soddisfazione per i nuovi Vertici di Confindustria L’Aquila. In particolare il tema dell’Internazionalizzazione è centrale nel programma di mandato del Presidente Marco Fracassi, come obiettivo per la crescita delle Aziende. Fracassi precisa che l’assegnazione dell’evento a Confindustria L’Aquila, è il risultato di un decisivo lavoro di squadra svolto a Roma con gli altri Partner Nazionali che hanno riconosciuto un ruolo centrale alle Imprese del nostro Territorio. Tutte le Imprese Abruzzesi, precisa il Direttore di Confindustria L’Aquila Carlo Imperatore, sono invitate a registrarsi presso il portale www.roadshow.ice.it, per poter partecipare gratuitamente all’Evento e agli incontri B2B con professionisti specializzati, che aiuteranno le Imprese alla scoperta dei mercati esteri, al fine di incentivare le esportazioni e comprendere le dinamiche internazionali.
Successivamente il 7 maggio prossimo presso Confindustria L’Aquila le Imprese, partecipanti al Road Show, potranno seguire uno specifico seminario formativo su come internazionalizzarsi.

Consulta il programma del Roadshow.

Per qualsiasi informazione è possibile contattare il Direttore di Confindustria L’Aquila, Carlo Imperatore.


Stampa veloce


Incontro con il neo Presidente di Confindustria Abruzzo, Cav. Agostino Ballone

L’Aquila, 30 Marzo - ore 11.

Lunedì 30 Marzo, alle ore 11.00, presso la Sala Convegni di Confindustria L’Aquila, in Località Campo di Pile, avrà luogo un incontro pubblico alla presenza degli organi di informazione, in cui il nuovo Presidente di Confindustria Abruzzo, Cav. Agostino Ballone, avrà il piacere di incontrare Imprese, Enti ed Istituzioni per discutere i punti principali del programma che intende sviluppare quale contributo per la ripresa socio economica del nostro Territorio.
Sarà un momento di confronto di grande importanza per il Sistema associativo, al quale interverranno anche i rappresentanti delle Istituzioni, delle associazioni di categoria e delle organizzazioni sindacali.



Stampa veloce


Avviso per il sostegno a programmi di investimento delle PMI per progetti di innovazione tecnologica, di processo e dell'organizzazione dei servizi.

PIT della Provincia dell'Aquila

La Provincia dell’Aquila ha adottato l’Avviso per il finanziamento di progetti di innovazione tecnologica, di processo e della organizzazione dei servizi delle PMI del territorio provinciale a valere sulle risorse di cui all’Asse I – Attività 2.1 del POR FESR Abruzzo 2007 – 2013 – PIT della Provincia dell’Aquila. L’Avviso è pubblicato sul BURA Speciale n. 26 del 13.03.2015.

Le risorse disponibili, in questa prima fase, sono esigue ma da informazioni informali siamo a conoscenza che nei prossimi giorni l’Amministrazione provinciale delibererà un cospicuo incremento delle stesse che potrà arrivare ad oltre un milione di Euro ripartito tra i tre ambiti territoriali provinciali: L’Aquila, Avezzano e Sulmona Castel di Sangro.
Il termine ultimo per la presentazione delle domande di finanziamento è il 13 aprile 2015.
L’Avviso e la relativa modulistica sono reperibili al presente link: http://www.provincia.laquila.it



Stampa veloce


Intervista del presidente Giorgio Squinzi

domenica 15 marzo sul Corriere della Sera

Il Presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, ha rilasciato un'ampia intervista al Corriere della Sera pubblicata domenica 15 marzo in prima pagina. Molti i temi trattati: l'auspicio che il Paese per la crescita punti senza pregiudizi sulle Imprese, il plauso all'azione del Governo, rimarcando però le criticità (due esempi su tutti, le norme sui reati ambientali e il falso in bilancio) e l'invito a guardare con positività al futuro.

Scarica l'intervista: giorgio_squinzi_-_corriere_della_sera_15_03_15.pdf


Stampa veloce


Vai a pagina       >>  



Ultime Aziende Associate