Documenti
Circolari

Nessun evento in questo mese.

LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
Convenzioni
Convenzioni


Presentazione MEPA




Soci della settimana IMERYS MINERALI S.P.A. - INDUSTRIE RIUNITE WILLIAM DI CARLO S.R.L. - INTEGRA S.R.L. - ISVIP SYSTEM S.R.L. - ITALCOFANI S.R.L.



Protagonisti di questa settimana sono i Soci: IMERYS MINERALI S.P.A.; INDUSTRIE RIUNITE WILLIAM DI CARLO S.R.L.; INTEGRA S.R.L.; ISVIP SYSTEM S.R.L.; ITALCOFANI S.R.L.

IMERYS MINERALI S.p.A: Società del gruppo multinazionale IMERYS, opera nel settore minerario e produce carbonato di calcio in polvere o in sospensione acquosa per l’uso in una vasta gamma di settori industriali (carta, vernici, plastica, adesivi). Ha sede ad Avezzano.
Referente associativo: Bruno Di Sabatino
Sito internet: www.imerys.com

INDUSTRIE RIUNITE CONFETTI WILLIAM DI CARLO S.r.l.: Azienda di Sulmona che da sei generazioni produce confetti dedicando il 50% dei suoi prodotti all'esportazione in tutto il mondo, attraverso negozi specializzati ed alcuni selezionati centri della grande distribuzione.
Referente associativo: William Di Carlo
Sito internet: www.dicarlo.it

INTEGRA S.r.l.: L’Azienda offre soluzioni informatiche integrate in particolare sistemi di supervisione di impianti, sistemi di controllo del traffico e della mobilità, sistemi informativi multimediali, sistemi di apprendimento a distanza. Ha sede a L’Aquila.
Referente associativo: Luca Di Donato
Sito internet: www.integra-aq.it

ISVIP SYSTEM S.r.l.: L’Azienda realizza e commercializza infissi e facciate continue e ventilate, e prodotti orientati al risparmio energetico, grazie alla scelta di materiali ad alto isolamento termico ed acustico. Ha sede a L’Aquila(loc. Bazzano)
Referente associativo: Loredana Ferrauto
Sito internet: www.isvipsystem.com

ITALCOFANI S.r.l.: L’Azienda è specializzata nella produzione di cofani funebri e di articoli religiosi. Ha sede a Fossa (AQ)
Referente associativo : Gianluca Pacini
Sito internet: www.italcofani.net


Stampa veloce





Si segnala che mercoledì 27 marzo alle ore 10.00 in Confindustria, Viale dell'Astronomia 30 – Roma, presso la sala Pininfarina si terrà il seminario del Centro Studi Confindustria “Dove va l'economia italiana e gli scenari geoeconomici”.

Il 2019 si è già manifestato come un anno difficile per l’economia italiana tra rallentamento dei nostri principali partner commerciali, una finanza pubblica poco orientata alla crescita e un calo generalizzato della fiducia degli operatori economici. A questo si aggiunge l’elevata incertezza politica a livello internazionale. Quali nuovi fattori incideranno sulle prospettive di crescita? E quali sono le policy necessarie per ridurre i rischi e aumentare le opportunità associate ai diversi scenari geoeconomici?

Ne discutono Reza Moghadam, Vice Chairman for Sovereigns and Official Institutions in Morgan Stanley e Maurizio Molinari direttore de La Stampa. Il direttore del Centro Studi Confindustria Andrea Montanino presenterà le previsioni economiche per il biennio 2019- 2020.
Interverrà Il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Enzo Moavero Milanesi e chiuderà i lavori il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia.

In allegato il programma.
programma_evento_csc_27_marzo_2019_2.pdf


Stampa veloce





SIMEST- Finanziamenti per l'internazionalizzazione delle Imprese.

Si informano le Aziende associate che SIMEST società del Gruppo Cassa Depositi e Prestiti che dal 1991 sostiene la crescita delle imprese italiane attraverso l’internazionalizzazione della loro attività, ha attivato delle linee agevolative per ogni fase della crescita aziendale sui mercati esteri.

I Finanziamenti agevolati per l’Internazionalizzazione coprono le spese per i seguenti ambiti:
- Partecipazione a fiere, mostre e missioni di sistema per promuovere il business all’estero;
- Studi di fattibilità necessari per investimenti esteri;
- Programmi di inserimento sui mercati extra UE attraverso l’apertura delle prime strutture commerciali;
- Programmi di assistenza tecnica per la formazione in loco del personale.

Si allega una scheda sintetica delle misure sopra descritte elaborata in collaborazione con il partner Astolfi Spa ricordando che per tutti i finanziamenti le Imprese devono disporre dell’ultimo bilancio depositato, rappresentativo della situazione aziendale più recente (non più di 6 mesi dalla data di fine esercizio).

Le Aziende interessate ad approfondire tali opportunità e ad utilizzare gli strumenti messi a disposizione da SIMEST, possono rivolgersi alla società Astolfi Spa – rif. dott. Luca Gerri (l.gerri@astolfi.it - cell. 338 8542839).


nota_esplicativa_simest.pdf



Stampa veloce




FORMAZIONE 4.0

SIGLATO L’ACCORDO TERRITORIALE PER BENEFICIARE DEL CREDITO D’IMPOSTA


Lo scorso 11 marzo è stato sottoscritto tra Confindustria L’Aquila – Abruzzo Interno e le segreterie provinciali di CGIL, CISL e UIL, l’Accordo territoriale per il credito d’imposta sulla formazione 4.0 al fine di permettere alle aziende della provincia che intraprendano o abbiano intrapreso attività di formazione nell’ambito delle materie inserite nel Piano Nazionale Industria 4.0, di poter beneficiare del credito d’imposta.

Si tratta di uno dei primi accordi sottoscritti in materia nel 2019, grazie al quale le aziende della Provincia dell’Aquila - anche non iscritte a Confindustria o a Fondimpresa - potranno beneficiare di un incentivo fiscale nella misura massima del 50% del costo delle ore del personale dipendente in formazione sulle tematiche inerenti al Piano Industria 4.0.
Con questo accordo, Confindustria L’Aquila, CGIL, CISL e UIL provinciali hanno definito le modalità di condivisione dei piani formativi delle aziende nelle quali non sia costituita la RSU (o la RSA) presso la Commissione Paritetica Provinciale, in quanto per poter beneficiare dell’incentivo fiscale del credito d’imposta è necessario che gli accordi condivisi dalla Commissione siano depositati telematicamente presso l’Ispettorato del Lavoro di L’Aquila.

L’accordo porta la firma di Francesco De Bartolomeis direttore di Confindustria L’Aquila, Francesco Marrelli, Paolo Sangermano e Fabrizio Truono, rispettivamente segretari confederali di CGIL, CISL e UIL provinciali.


Gli Uffici di Confindustria L’Aquila sono a disposizione di tutte le Imprese per fornire informazioni sull’accordo, sulle modalità di applicazione e sulle agevolazioni fiscali (tel. 0862 – 317938).





Stampa veloce





La rilevanza di un’opera come la TAV va oltre il mero calcolo economico e include, tra gli altri, anche aspetti legati alla sostenibilità ambientale, alla competitività territoriale, agli effetti di agglomerazione sulle economie locali, all’impatto reputazionale.
Il decisore pubblico sta attualmente utilizzando l’Analisi Costi- Benefici (ACB) come strumento principale per valutare l'opportunità di proseguire con questo progetto infrastrutturale. Tuttavia, l'ACB ha dei limiti nella sua implementazione e nella capacità di prendere in considerazione tutti gli effetti sopra menzionati. Tale approccio, dunque, è necessario ma non sufficiente. E infatti in altri paesi è spesso affiancato da ulteriori strumenti di valutazione. Un ampliamento di analisi che servirebbe anche nel caso della TAV.

Come si deve valutare un’opera infrastrutturale per supportare le decisioni di investimento?
Basta l’analisi costi-benefici o, come nel caso di opere con effetti estesi, servono ulteriori elementi?
Quali altre analisi sarebbe, dunque, opportuno condurre per decidere sulla tratta Torino-Lione dell’alta velocità (TAV)?
Come si fa in altri paesi europei?

A queste domande risponde la Nota allegata del Centro Studi Confindustria.

nota_dal_csc_n_3-2019.pdf



Stampa veloce


Soci della settimana: HUMANGEST S.P.A. - I PLATANI S.R.L. - I.A.S.I. S.R.L. - ICRA ITALIA S.R.L. - IL SOLE 24 ORE S.P.A.





Protagonisti di questa settimana sono i Soci: HUMANGEST S.P.A.; I PLATANI S.R.L.; I.A.S.I. S.R.L.; ICRA ITALIA S.R.L.; IL SOLE 24 ORE S.P.A.

HUMANGEST S.p.A.: Agenzia per il Lavoro fondata nel 2005, con le sue 44 filiali distribuite in 13 regioni ed oltre mille aziende clienti, è presente a L’Aquila con una propria filiale. Humangest rappresenta un punto di riferimento nel mercato del lavoro nazionale, vantando un'esperienza consolidata nella Somministrazione di lavoro e nelle attività di Ricerca & Selezione, Politiche Attive e Consulenza professionale per lavoratori ed aziende.
Referente associativo: Dott.ssa Carla Rastelli
Sito internet: www.humangest.it

I PLATANI S.r.l. : L’Azienda si occupa di installazione di impianti elettrici in edifici ed in altre opere di costruzione (inclusa manutenzione e riparazione). Ha sede a Paganica (AQ)
Referente associativo: Sig. Luigi Palmerini
Sito internet: www.gruppopalmerini.it

I.A.S.I. S.r.l.: L’Azienda è specializzata nella consulenza informatica e nella produzione di Software per il settore pubblico e privato. Ha sede operativa a Sulmona.
Referente associativo: Dott. Luigi Ambrosini
Sito internet: www.iasi.it

ICRA ITALIA S.r.l.: Dal 1960 l’Azienda realizza infissi esterni, controtelai, facciate ventilate e carpenteria metallica. Ha sede a L’Aquila.
Referente associativo: Sig. Carlo Pelliccione]
Sito internet: www.icraitalia.com

IL SOLE 24 ORE S.p.A.: L’azienda cura la pubblicazione del giornale omonimo offrendo nello specifico, notizie di economia, cronaca italiana ed estera, quotazioni borsa in tempo reale e di finanza, norme e tributi, fondi e obbligazioni, mutui, prestiti e lavoro. L’Azienda ha sede a Carsoli.
Referente associativo: Dott. Marco Graziani
Sito internet: www.ilsole24ore.com


Stampa veloce


Convegno “Eco e Sisma bonus: applicazioni pratiche” - L'Aquila, 18 marzo 2019 ore 14.30 c/o Auditorium Ance



Segnaliamo che il 18 marzo p.v., dalle ore 14:30 alle 18:30, si terrà presso l’Auditorium di Ance L’Aquila, viale Alcide De Gasperi 58, un convegno dal titolo “Eco e Sisma bonus: applicazioni pratiche” che avrà come obiettivo lo studio delle detrazioni fiscali legate ad Eco e Sismabonus, con particolare attenzione alla compatibilità delle stesse con i contributi erogati per la ricostruzione post sisma ed alla cessione del credito di imposta da parte di privati committenti nei confronti delle imprese esecutrici.
Verrà dato rilievo alle opportunità offerte da tali detrazioni, finalizzate ad una riqualificazione energetica e sismica degli attuali edifici altamente energivori e sismicamente vulnerabili, resasi necessaria dal continuo susseguirsi di eventi calamitosi.


Si allega il programma del Convegno.
locandina_convegno_18_marzo_2019.pdf


Stampa veloce


Corsi di formazione per i Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) – edizione Marzo/Aprile 2019.



Allo scopo di consentire il rispetto dell’obbligo formativo del RLS (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza) e l’obbligo di aggiornamento periodico della formazione, l’Organismo Paritetico Provinciale dell’Aquila, costituito in seno a Confindustria L’Aquila con le rappresentanze sindacali provinciali CGIL, CISL E UIL, ha organizzato una sessione di corsi di formazione in materia.


CALENDARIO CORSI

Aggiornamento RLS - 4 ore
mercoledì 10 aprile 2019
orario matt. 9:00 – 13:00
Sede: Confindustria L’Aquila (località Campo di Pile)

Aggiornamento RLS - 8 ore
mercoledì 10 aprile 2019
orario matt. 9:00–13:00; pom. 14:00-18:00
Sede: Confindustria L’Aquila (località Campo di Pile)

Corso completo RLS - 32 ore
26 marzo 2019
28 marzo 2019
2 aprile 2019
4 aprile 2019
orario matt. 9:00–13:00; pom.14:00-18:00
Sede: Confindustria L’Aquila (località Campo di Pile)

Gli interessati possono contattare i nostri Uffici - tel. 0862-317938 - ciano@confindustria.aq.it

Scheda di adesione: scheda_di_partecipazione_corsi_rls_2019_.pdf



Stampa veloce


PROGETTARE IL FUTURO: Promuovere una nuova cultura d’impresa per una crescita sostenibile - 5 marzo ore 15:00 c/o Valagro Spa



Martedì 5 marzo 2019, ore 15.00 presso l'azienda VALAGRO (Via Cagliari, 1 – Atessa) si terrà la presentazione dell'Addemdum all'Accordo tra Intesa Sanpaolo e Confindustria Piccola Industria.
Ne parleranno: Giuseppe Argirò, Presidente Comitato Piccola Industria Confindustria Abruzzo e Enrico Perticone, Presidente Comitato Piccola Industria Confindustria Chieti Pescara; Giovanni Foresti, Direzione Studi e Ricerche Intesa Sanpaolo; Gianluigi Viscardi, Vice Presidente Confindustria Piccola Industria per l'innovazione; Stefania Bergamaschi, Direttore Commerciale Imprese Emilia Romagna, Marche, Abruzzo e Molise Intesa Sanpaolo; Giuseppe Natale, CEO Valagro e altre aziende a testimonianza.
I lavori saranno moderati da Nino Germano, giornalista RAI.



Stampa veloce


Bando Marchi +3 - Agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi dell'Unione Europea e internazionali.



Il Ministero dello Sviluppo Economico in accordo con Unioncamere ha rifinanziato il Bando per la concessione di agevolazioni in favore delle PMI per l’estensione all’estero dei propri marchi, sia a livello dell’Unione Europea che a livello internazionale (https://www.marchipiu3.it/).

Con il Bando si vogliono supportare le imprese di micro, piccola e media dimensione nella tutela dei marchi all’estero attraverso:
• Misura A - Agevolazioni per favorire la registrazione di marchi dell’Unione Europea presso EUIPO (Ufficio dell’Unione Europea per la Proprietà Intellettuale) attraverso l’acquisto di servizi specialistici;
• Misura B - Agevolazioni per favorire la registrazione di marchi internazionali presso OMPI (Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale) attraverso l’acquisto di servizi specialistici.

Soggetti beneficiari. Tra i requisiti:
• avere dimensione di micro, piccola o media impresa
• avere sede legale e operativa in Italia;
• essere regolarmente costituite e iscritte nel Registro delle Imprese, attive e in regola con il pagamento del diritto annuale;
• non essere in stato di liquidazione o scioglimento e non essere sottoposte a procedure concorsuali;
• essere titolari del/i marchio/i oggetto della domanda di agevolazione.

Tipologia delle spese ammissibili. L'impresa può richiedere un'agevolazione per le spese sostenute per:
• progettazione del marchio
• assistenza per il deposito
• ricerche di anteriorità
• assistenza legale per azioni di tutela del marchio in risposta a opposizioni/rilievi seguenti al deposito della domanda di registrazione
• tasse di deposito

Ciascuna impresa può presentare più richieste di agevolazione, sia per la Misura A sia per la Misura B, fino al raggiungimento del valore complessivo di € 20.000,00.

Le Aziende interessate ad avere maggiori informazioni su tale opportunità e ad utilizzare gli strumenti messi a disposizione dal bando, possono rivolgersi alla nostra Associata Reiss Romoli Srl – rif. dott. Davide Venditti (davide.venditti@ssgrr.com - cell. 348 7837158).



Stampa veloce


Vai a pagina       >>  



Ultime Aziende Associate




Struttura Operativa