Documenti
Circolari

Nessun evento in questo mese.

LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 
Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
Convenzioni
Convenzioni


Presentazione MEPA







Protagonisti di questa settimana sono i Soci: SARRA MARMI S.a.s.; SEA S.p.A.; SIAPRA S.p.A.; SIGN-ABRUZZO S.r.l.; SILVER SERVICE S.r.l.

SARRA MARMI S.a.s.: La Società è presente nel settore lapideo da oltre 30 anni, conosciuta per l’esclusiva lavorazione della particolare Pietra Bianca locale, affiancata dalla lavorazione e commercializzazione di ogni genere di marmi, pietre e graniti sia nazionali sia di importazione. Specializzata nella lavorazione dei marmi ricomposti e del marmo alleggerito. Ha sede a Tornimparte (AQ)
Referente associativo: Fabiola Sarra
Sito internet: www.sarramarmi.it


SEA S.p.A.: Società soggetta all'attività di direzione e coordinamento di ENI SpA (da Gennaio 2019) con sede a L’Aquila, è una Energy Service Company certificata secondo le norme UNI CEI 11352 e UNI EN ISO 9001:2008, nonché società di ingegneria. Offre servizi energetici nel settore industriale per grandi imprese e PMI, operando anche nel settore residenziale e terziario. SEA si propone anche offrendo il contratto di rendimento energetico (EPC) che garantisce ai clienti la realizzazione delle soluzioni di efficienza energetica. La società opera su tutto il territorio nazionale.
Referente associativo: Antonio Ciccarelli
Sito internet: www.sea.aq.it


SIAPRA S.p.A.: Azienda multinazionale attiva nella produzione e distribuzione di accumulatori per l'avviamento di autoveicoli e per uso industriale.
Progetta e produce soluzioni per garantire la continuità di alimentazione alle applicazioni critiche in caso di mancanza rete, che sono utilizzate da clienti leader di mercato in settori quali le telecomunicazioni, i centri di elaborazione dati, le società ferroviarie, le centrali elettriche, i produttori petrolchimici e l’accumulo di energia da fonti rinnovabili. Ha sede ad Avezzano (AQ).
Referente associativo: Paolo Chiocca
Sito internet: www.fiamm.com


SIGN-ABRUZZO S.r.l.: Azienda specializzata nella produzione e fornitura di materiale per la segnaletica stradale verticale, di materiale per la segnaletica da cantiere, di materiale pubblicitario, di cartellonistica aziendale ed antinfortunistica, insegne luminose, targhe e stampe. Ha sede a L’Aquila (zona Mausonia).
Referente associativo: Francesco Manieri


SILVER SERVICE S.r.l.: Nata nel 1966, ha un’esperienza ultra cinquantennale legata alla figura del suo presidente Vittorio Silvestri. Produce ribaltabili, soccorso autostradale e attrezzature particolari per veicoli industriali, offrendo servizi di assistenza in officina e, grazie all’officina mobile, anche sul posto. Ha sede a Capistrello (AQ).
Referente associativo: Vittorio Silvestri
Sito internet: www.silver-service.it




Stampa veloce


Piattaforma delle referenze degli Associati OICE (Associazione delle Organizzazioni di Ingegneria, di Architettura e di Consulenza Tecnico Economica)



L'OICE – Associazione delle Organizzazioni di Ingegneria, di Architettura e di Consulenza Tecnico Economica, organizzazione aderente a Confindustria, ha messo a disposizione delle imprese che operano nel settore delle costruzioni e dei principali committenti pubblici e privati i dati contenuti nella "Piattaforma delle referenze degli associati OICE".

La Piattaforma è un database sul quale buona parte degli associati OICE hanno dichiarato e inserito, oltre ai dati societari:
- Fatturato degli ultimi anni;
- Numero di addetti;
- Servizi di ingegneria e architettura svolti e classificati secondo le voci del d.m. “Parametri”;
- Certificati di buona esecuzione rilasciati dai committenti pubblici e privati.

A cosa serve la Piattaforma:
- a cercare rapidamente una o più società di ingegneria e architettura, con un agile motore di ricerca;
- a selezionare con precisione in riferimento all’attività da affidare, per importo e natura della prestazione.

Come fare per accedere alla Piattaforma:
Semplicemente accedendo al seguente link https://www.oice.it/referenze_accrediti, profilandosi nel form di autenticazione e, una volta ricevuta la mail di via libera all’accesso, accedendo ai dati con la password inserita.

Segnaliamo che il Rappresentante Regionale OICE per l’Abruzzo è il Dott. Fabio Tonelli - Amministratore unico TONELLI INGEGNERIA srl (tel. 0863/441259



Stampa veloce


Confindustria Giovani L'Aquila: nominati i tre vice presidenti




Nominati, nella seduta del consiglio del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria, che si è riunito, il 24 luglio u.s. all'Aquila, i tre vice presidenti che affiancheranno la presidente Laura Tinari, eletta il 1 luglio scorso. Si tratta di Riccardo Silvagni, della RA Santa Maria Valleverde di Celano, che avrà anche la delega a Roma in seno al Consiglio nazionale di Confindustria, insieme a Tinari, Antonella Arista, della Elital dell'Aquila e Luca Pelliccione, della Icra Italia dell'Aquila. Alla seduta consiliare hanno preso parte anche Antonio Angelini e Pasquale Angelini, vice presidenti di Confindustria L'Aquila Abruzzo Interno. “Si completa così la nuova squadra di governo dei Giovani di Confindustria”, ha dichiarato la presidente, Tinari, “abbiamo ritenuto opportuno procedere immediatamente a questo passaggio per essere operativi già da settembre. In autunno presenteremo le linee programmatiche per il prossimo triennio che verteranno, in particolare, sul marketing associativo, che passa proprio attraverso le imprese del territorio, sull'alternanza scuola- lavoro, con particolare attenzione alle politiche di genere, sull'occupazione e l'imprenditoria femminile. Temi propri dei giovani di Confindustria”.

L'incontro è servito anche ad avviare azioni concrete di confronto proficuo e costruttivo tra la compagini di Confindustria Giovani e Senior per lavorare su progetti comuni.




Stampa veloce


AUTONOMIA: CONFINDUSTRIA, PUO’ ESSERE FATTORE DI EFFICIENZA E COMPETITIVITA’ PER I TERRITORI

Il dibattito parlamentare garantisca il bilanciamento dei diversi interessi



Roma, 22 luglio 2019 - L’autonomia differenziata può rappresentare un fattore di efficienza e competitività per i territori interessati e per l’intero Paese, nel rispetto dell’unità nazionale.

Dal punto di vista delle imprese, può contribuire a migliorare le condizioni di contesto se agirà su questioni come la semplificazione dei procedimenti e l'efficienza dell'amministrazione, assicurando però allo Stato la regia su materie fondamentali per l'economia nazionale, come l’energia e le infrastrutture strategiche.


Confindustria ha condiviso una linea comune, nell’ambito del Consiglio delle rappresentanze regionali - composto da tutti i presidenti delle Confindustrie regionali - articolata in una serie di proposte per rendere il percorso di trasferimento delle funzioni coerente con i valori costituzionali e le esigenze del mondo produttivo.


Sul piano delle risorse, Confindustria ritiene che il trasferimento delle funzioni dovrà seguire:
- l’efficienza, attraverso l'adozione dei fabbisogni standard per tutte le Regioni;
- la solidarietà, mediante la conferma dei meccanismi di perequazione tra le diverse aree del Paese;
-
l’equità, con un meccanismo di premialità per i territori che avranno conseguito risparmi di spesa rispetto al fabbisogno finanziato e, viceversa, di responsabilizzazione verso chi avrà ecceduto tali limiti.


Il processo di approvazione delle Intese tra Stato e Regioni dovrà essere trasparente e partecipato valorizzando il ruolo del Parlamento che è il luogo naturale del dibattito e del bilanciamento tra i diversi interessi in gioco.



Stampa veloce


Rapporto sul Manifatturiero Abruzzese – 2018



Si è tenuta il 15 luglio u.s., presso la sede della CCIAA di L’Aquila, a Bazzano, la presentazione del “Rapporto sull’Andamento del Manifatturiero Abruzzese – 2018”, realizzato congiuntamente dal CRESA e CONFINDUSTRIA ABRUZZO.
Si allegano: comunicato stampa e copia del Rapporto.
comunicato_stampa 2018
rapporto anno 2018


Stampa veloce





Protagonisti di questa settimana sono i Soci: S.G.I. – Soc. Coop. Impresa Sociale A.R.L.; S.I.F.A.TT. S.r.l.; SAMBEPLAST S.r.l.; SAN RAFFAELE S.p.A.; SANOFI S.p.A..

S.G.I.- Soc. Coop. Impresa Sociale A.R.L.: La società, specializzata nella Formazione Professionale, è in grado di proporre un’offerta formativa di alto livello nell’ambito delle nuove tecnologie informatiche riuscendo a soddisfare tutte le esigenze evidenziate dalle aziende del territorio, nei più svariati settori. Ha sede ad Avezzano (AQ).
Referente associativo: Simonetta Campana
Sito internet: www.sgiformazione.it


S.I.F.A.T.T. S.r.l..: Società Impianti Funiviari Aremogna Toppe del Tesoro, gestisce piste da sci ed infrastrutture accessorie (seggiovie e cabinovie) in località Aremogna del Comune di Roccaraso (AQ).
Referente associativo: Roberto Del Castello
Sito internet: www.sifatt.it


SAMBEPLAST S.r.l..: L’azienda ha alle spalle una forte esperienza nel campo della lavorazione di materie plastiche, in particolare tubi e raccordi in pvc, fognatura, cavidotti e drenaggio. Ha sede a San Benedetto dei Marsi (AQ).
Referente associativo: Giuseppe Di Benedetto.
Sito internet: www.sambeplast.it


SAN RAFFAELE S.p.A..: La casa di cura San Raffaele di Sulmona fa parte del San Raffaele S.p.A., azienda leader nel campo della riabilitazione e punto di riferimento nella ricerca e nel panorama della sanità nazionale. La Struttura è specializzata in riabilitazione neuromotoria, ed è in grado di offrire supporto assistenziale a soggetti di ogni età, nelle seguenti specialità: Unità spinale; Riabilitazione neurologica; Riabilitazione ortopedica; Riabilitazione ex articolo 26 L.833/78; Ambulatori (Risonanza magnetica, TAC, RX, Laboratorio Analisi).
Referente associativo: Pier Luigi Marinelli
Sito internet: www.sanraffaele.it


SANOFI S.p.A..: E’ una delle principali realtà del farmaceutico in Italia con una presenza radicata su tutto il territorio nazionale, 2400 tra dipendenti e collaboratori, più della metà impiegati nei suoi stabilimenti di Origgio, Anagni, Scoppito e Brindisi. Dalla prevenzione al trattamento, attraverso le sue 4 Business Unit - Primary Care, Sanofi Genzyme, Consumer Healthcare e Sanofi Pasteur - accompagna milioni di italiani nel proprio percorso di salute e benessere.
Definito Fully Integrated Factory per i suoi sistemi di gestione e i suoi processi integrati a livello operativo, Scoppito è un sito altamente automatizzato e strategico del Gruppo a livello mondiale per la produzione e il confezionamento di prodotti solidi orali.
Referente associativo: Gianluca Bizzarri
Sito internet: www.sanofi.it



Stampa veloce


Report Centro studi Confindustria: in Abruzzo scendono gli investimenti e i finanziamenti delle banche alle imprese

Comunicato Stampa



“Nel 2018 sono crollati gli investimenti delle imprese private in Abruzzo, sulla scorta dell'andamento nazionale. Un dato legato sia all’esaurirsi della spinta degli incentivi che al netto peggioramento delle attese di domanda”. E' quanto emerge dal report su Congiuntura e previsioni elaborato dal Centro studi di Confindustria su investimenti e prestiti bancari, diffuso da Confindustria L'Aquila Abruzzo Interno.
“A queste difficili condizioni si è aggiunto un vincolo stringente sui volumi di credito disponibili”, spiegano Riccardo Podda, Presidente di Confindustria L'Aquila - Abruzzo Interno e Mimmo Carducci, Consigliere con delega al credito e ai finanziamenti europei, “le imprese abruzzesi stanno chiedendo più credito alle banche per finanziare i progetti produttivi. Tuttavia, dal lato dell’offerta si è avuto un irrigidimento, da metà 2018, a riflesso del rialzo dei rendimenti sovrani, che ha accresciuto il costo della raccolta bancaria e svalutato i portafogli di titoli. Gli istituti stanno scaricando tali oneri in minori volumi, maggiore richiesta di garanzie, costi addizionali, non sui tassi di interesse. Ne consegue che le aziende sono tornate a subire un calo dei prestiti da inizio 2019 e hanno meno risorse per investire”. Il report del Centro studi ha elaborato anche i dati di Bankitalia sulla qualità del credito.
“Nel 2018 i prestiti bancari hanno subito un notevole rallentamento”, affermano Podda e Carducci, “la domanda dei finanziamenti, da parte delle imprese, si è lievemente indebolita nel secondo semestre del 2018, soprattutto per il comparto degli investimenti produttivi. Si è registrato anche un peggioramento, in termini di riduzione delle quantità offerte e di aumento dei costi accessori. Le banche, per erogare finanziamenti alle aziende, chiedono maggiori garanzie e costi addizionali, con conseguenze negative per l'accesso al credito, soprattutto per le piccole e medie imprese”. In Abruzzo, nel 2018, risultavano presenti 40 banche di cui 8 con sede amministrativa all'interno del territorio regionale. Il numero di sportelli bancari è sceso a 548 unità, 39 in meno rispetto all'anno precedente: un processo che ha riguardato soprattutto le banche locali, oggetto di fusioni e riorganizzazioni territoriali.



Stampa veloce






Protagonisti di questa settimana sono i Soci: REISS ROMOLI S.r.l.; RIGA S.r.l.; ROSSI EDILIZIA & PARTNERS S.r.l.; ROSSINI S.p.A.; S.A.C.P.O. S.p.A.

REISS ROMOLI S.r.l.: La Scuola Superiore G. Reiss Romoli propone formazione e consulenza per le aziende nel settore delle reti di TLC, Cyber Security, Digital Transformation e Business Management. I percorsi formativi vengono progettati in base alle esigenze del cliente. Inoltre, con la sua divisione IT, Reiss Romoli può progettare e realizzare app per dispositivi mobili, portali e soluzioni software per esigenze di marketing o di produzione. Ha sede a L’Aquila.
Referente associativo: Gaetano Vespasiano
Sito internet: www.reissromoli.com


RIGA S.r.l.: La società si occupa da anni di iniziative immobiliari di grande prestigio su tutto il territorio italiano. La RIGA fa parte del Gruppo Gravina che opera da decenni in diversi settori imprenditoriali: edilizia civile ed industriale, restauro e ristrutturazioni, demolizioni, impianti, opere infrastrutturali, energia e ambiente. Ha sede a Castel di Sangro (AQ).
Referente associativo: Francesco Gravina
Sito internet: www.gruppogravina.it


ROSSI EDILIZIA & PARTNERS S.r.l.: Il Gruppo nasce nel 1987 con l’obiettivo di rispondere al meglio alle esigenze del mercato edilizio. Dopo il sisma del 2009 si occupa di ricostruzione di case, edifici, scuole, chiese e infrastrutture. Ha sede a Paganica (AQ).
Referente associativo: Alessandra Rossi



ROSSINI S.p.A.: L’azienda produce cilindri compositi per macchine da stampa e rappresenta un importante punto di riferimento per la stampa a rotocalco e flessografica. Ha sede a Bazzano (AQ).
Referente associativo: Anna Venti
Sito internet: www.rossini-spa.it


S.A.C.P.O. S.p.A.: Societa’ Abruzzese Conservazione Prodotti Ortofrutticoli, si occupa di produzione e commercializzazione di surgelati alimentari a base di patate. Ha sede a Ortucchio (AQ).
Referente associativo: Michela Mancinelli
Sito internet: www.sacpo.it



Stampa veloce


Doppia tassazione nuclei industriali: Confindustria L'Aquila Abruzzo Interno chiede intervento della Regione

Comunicato Stampa

Doppia tassazione nuclei industriali: Confindustria L'Aquila Abruzzo Interno chiede intervento della Regione

La convocazione urgente di un tavolo di confronto per affrontare le problematiche relative all'Arap e alla doppia tassazione, a carico delle imprese, nei nuclei industriali della provincia dell'Aquila. A chiederlo è il vice presidente e delegato di Confindustria L'Aquila Abruzzo Interno, Roberto Monfredini, che ha inviato una nota di sollecito al presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, agli assessori regionali alla programmazione e al bilancio, Guido Liris, e alle attività produttive, Mauro Febbo, nonché al sindaco dell'Aquila, Pierluigi Biondi, di Sulmona, Anna Maria Casini e al commissario prefettizio dei Comune di Avezzano. “Facendo seguito a quanto già rappresentato in altre occasioni”, si legge nella nota, “anche attraverso l'invio del nostro documento sintetico di proposte per la nuova lgislatura, sollecitiamo una convocazione urgente di un tavolo di lavoro e confronto per trattare le indifferibili problematiche relative all'Arap, doppia tassazione nei nuclei, livello e qualità dei servizi erogati, anomale fatturazioni che, com'è noto, sta assumendo un livello di criticità preoccupante per le aziende operanti nella provincia dell'Aquila. Riteniamo utile”, conclude la lettera a firma di Monfredini, “estendere la partecipazione anche alle altre rappresentanze datoriali del nostro sistema territoriale e agli amministratori locali interessati”. La lettera di sollecito fa seguito all'attivazione, da parte di una società di recupero crediti, della procedura di recupero delle somme previste nelle cartelle esattoriali emesse dall'Arap, che variano dai 5mila ai 50mila euro. “Vi è scarsa chiarezza nella fatturazione dei servizi”, spiega Monfredini, “gli importi sono stati calcolati come un canone unico, senza specifiche relative alle prestazioni erogate dall'Arap a favore delle imprese che hanno sede dei nuclei industriali. Ciò comporta l'impossibilità, da parte delle imprese stesse, di verificare l'applicazione della doppia tassazione e di contestare eventuali servizi calcolati in fattura, ma che non vengono erogati”. Monfredini sottolinea come “la lettera di richiesta di incontro sia datata 20 giugno, ma ad oggi non vi sia stata alcuna risposta da parte degli enti locali. L'Arap, nell'ultimo confronto con le associazioni di categoria”, sottolinea Monfredini, “aveva dato garanzia di un intervento sulle fatturazione, oltre alla disponibilità ad attivare un numero di ascolto a servizio delle imprese per chiarimenti e comunicazioni. Prima di attivare il recupero crediti era previsto, come da accordi, un secondo passaggio interlocutorio con le associazioni datoriali, che non c'è stato. A questo punto”, conclude Monfredini, “chiediamo al presidente della Regione e alle istituzioni locali di intervenire e attivare un tavolo di concertazione, che possa sciogliere il nodo della doppia tassazione per definire una linea di indirizzo che non penalizzi le aziende”.


Con preghiera di cortese pubblicazione.

L'Aquila 1/07/2019



Stampa veloce


INVITO/PROGRAMMA TERZA TAPPA ROADSHOW DI FONDIMPRESA ABRUZZO "FONDIMPRESA: FINANZIA LA COMPETITIVITA' DELLA TUA AZIENDA" - 4 LUGLIO 2019 - L'AQUILA




Vi comunichiamo il programma della tappa aquilana del Roadshow di Fondimpresa Abruzzo che si terrà Giovedì, 4 Luglio 2019, alle ore 15.00 (L'Aquila, Sede Confindustria L'Aquila - Abruzzo Interno, Località Campo di Pile).
Nel corso dell’iniziativa, oltre ad un momento di confronto tra i diversi attori istituzionali, economici e sociali, finalizzato alla ricerca di soluzioni e proposte innovative per le esigenze formative delle imprese, si darà voce alle aziende stesse, ai lavoratori, attraverso la presentazione di storie di formazione di aziende aderenti che hanno colto le opportunità di Fondimpresa per crescere ed innovare.

E' possibile registrarsi al link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-fondimpresa-finanzia-la-competitivita-della-tua-azienda-64173696253


Stampa veloce


Vai a pagina       >>  



Ultime Aziende Associate




Struttura Operativa