Documenti
Circolari

Nessun evento in questo mese.

LMMGVSD
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
Convenzioni
Convenzioni


Presentazione MEPA




Sette giorni - newsletter di Confindustria del 21 settembre 2018

a cura dell'Area Comunicazione



Roma, 21 settembre 2018 - I temi della settimana


MANOVRA: DEVE GUARDARE ALLA CRESCITA E AL LAVORO NON SOLO AL RISPETTO DEL "CONTRATTO"
tag: flat tax, pensioni, reddito cittadinanza, conti pubblici
La legge di bilancio sarà il primo vero banco di prova di questo Governo. Ci auguriamo che crescita, lavoro e occupazione siano al centro degli obiettivi. Flat tax, pensioni quota 100, reddito di cittadinanza devono fare i conti con i vincoli di bilancio che sia il ministro dell'Economia Tria che i due vicepremier Salvini e Di Maio hanno detto di voler rispettare. Cosi Il presidente Boccia è tornato a commentare gli annunci e le indiscrezioni sulla manovra. La nostra aspettativa è che ci sia attenzione anche alla crescita economica e all'occupazione che sono nell'interesse del Paese, non solo alle promesse e al cosiddetto contratto di Governo. Noi siamo disponibili al confronto perché pensiamo che sia un valore per la democrazia e sulla manovra valuteremo i fatti non gli annunci.

CONTI PUBBLICI: SE SALE LO SPREAD IL CONTO LO PAGANO LE FAMIGLIE E LE IMPRESE. SAREBBE MEGLIO EVITARE ANNUNCI GRATUITI
tag: deficit/pil, mercati, politica

Non c'è dubbio che i mercati siano sensibili alle dichiarazioni e alle intenzioni presunte dei governi prima ancora che alle loro azioni e che puniscano quelle che minano la stabilità dei conti. Cosi Boccia commenta il balletto di annunci su presunti sforamenti del rapporto deficit /Pil. A pagare le conseguenze di un rialzo dei tassi non sarebbero solo le imprese ma anche le famiglie e lo stesso Stato. Ma questo non sembra riguardare alcuni esponenti di Governo che hanno detto che di non essere interessati allo spread perché il popolo era con loro. Ma poi è il popolo che paga.


Leggi il resto...

Stampa veloce


Incontro di ascolto con il Presidente Piccola Industria nazionale, Carlo Robiglio. Pescara, 24 Settembre – ore 15.00


Il Presidente Nazionale della Piccola Industria di Confindustria, Carlo Robiglio, ha programmato a livello regionale una serie di incontri sui territori per condividere strategie e obiettivi e per un confronto funzionale sia alla definizione delle priorità dell’azione di Piccola Industria per i prossimi anni che alla raccolta e condivisione delle best practice.

E’ stata pertanto fissata la data di lunedì 24 Settembre p.v. per l'appuntamento dedicato all'Abruzzo che si terrà a Pescara, presso la sede di Confindustria Chieti Pescara, in Via Raiale 10 bis, dalle ore 15:00 alle 17.00

L’agenda dell’incontro riguarderà:
- Istanze del territorio da illustrare alla Presidenza Nazionale;
- Progetti di carattere Regionale e/o Territoriale da sottoporre alla Presidenza Nazionale.

Vi invitiamo a partecipare all’evento che rappresenta certamente un appuntamento rilevante per il nostro sistema delle PMI.

I Soci interessati sono invitati a comunicare la propria presenza entro venerdì 21 settembre alla Dott.ssa Cristiana Sansone – sansone@confindustria.aq.it – tel. 0862.317938.



Stampa veloce


Sette giorni - newsletter di Confindustria del 14 settembre 2018

a cura dell'Area Comunicazione



I temi della settimana


INFRASTRUTTURE: INDISPENSABILI PER ESSERE COMPETITIVI.
DA TORINO L'APPELLO DEGLI IMPRENDITORI SU TAV, PONTE GENOVA E DOSSIER APERTI

Tag: Tav, ponte Genova, competitività, Toninelli

Dare al paese le infrastrutture di cui ha bisogno è un atto di responsabilità ed è indispensabile per rendere competitive le nostre fabbriche anche fuori dai cancelli. Serve un grande piano di rilancio. Questo l'appello lanciato dal presidente Boccia a Torino davanti ad una platea di imprenditori arrivati da tutto il Nord Italia. Sulla Tav ci auguriamo che prevalga il buon senso. Speriamo che si possa aprire un confronto con dati oggettivi e che il governo possa decidere con buon senso, realismo e pragmatismo nell'interesse del Paese. Per il ponte di Genova bisogna evitare conflitti istituzionali che porterebbero i tempi ad allungarsi in modo incredibile. Se il nuovo ponte non sarà fatto entro un anno sarà colpa di questo governo. Ognuno deve assumersi le proprie responsabilità. E rivolgendosi al ministro Toninelli, Boccia attacca: "Il ministro farebbe bene ad andare a visitare il cantiere della Torino-Lione. Un ministro delle Infrastrutture non può essere contro le infrastrutture".


GOVERNO: LEGGE DI BILANCIO SARA' BANCO DI PROVA. OK TAGLIO IRPEF MA SERVONO MISURE PER CRESCITA
Tag: crescita, conti pubblici, industria 4.0, cuneo fiscale, fondo garanzia, pagamenti PA, Irpef

La legge di bilancio sarà il banco di prova per il governo: cosi il Presidente Boccia commentando indiscrezioni e dichiarazioni di Ministri sui contenuti del provvedimento. Le recenti dichiarazioni del Governo che guardano al rispetto delle regole e alla sostenibilità dei conti fanno ben sperare. L'apertura al taglio del cuneo fiscale e al mantenimento del piano industria 4.0 segnano un cambio di approccio, su cui si può lavorare insieme. Va bene il taglio Irpef, ma alla legge di Bilancio bisogna aggiungere un piano di inclusione dei giovani, la dotazione infrastrutturale, i tempi certi della realizzazione delle infrastrutture, i tempi stretti delle sentenze della giustizia, a partire da quella ordinaria, l'incremento del fondo di garanzia per le Pmi, i pagamenti della Pa. Serve attenzione alla crescita da parte delle prossime politiche del governo e questa non è l'aspettativa di una categoria, ma l'interesse del Paese, anche alla luce degli ultimi dati che fanno registrare una produzione industriale leggermente in calo.


LAVORO: VERA EMERGENZA SOPRATTUTTO AL SUD. SERVONO SGRAVI PER NUOVE ASSUNZIONI. CON SINDACATO AVANTI SUL PATTO DELLA FABBRICA
Tag: costo del lavoro, patto della fabbrica, giovani

Il lavoro, soprattutto quello giovanile, è la vera questione del paese e del sud Italia. Cosi il presidente Boccia in un'intervista al Corriere Mezzogiorno, che anticipa il suo intervento dal palco delle Giornate del Lavoro della CGIL. Da tempo proponiamo di azzerare gli oneri sociali dei nuovi assunti a tempo indeterminato per i primi due o tre anni. Una misura che può funzionare a patto che sia confermato l'impianto di Industria 4.0, che premia le imprese che investono. Con i sindacati abbiamo firmato il patto della fabbrica, che è un vero piano per il lavoro, che prevede un grande piano di inclusione dei giovani e misure per l'aumento del potere d'acquisto dei lavoratori. Sul patto della fabbrica andremo avanti e potrà essere un punto di riferimento importante per le misure del Governo.



Stampa veloce


Save the date | Rapporto Centro Studi Confindustria | Roma, 3 ottobre 2018



Siamo lieti di invitare le Imprese Associate alla presentazione del Rapporto di previsione "Dove va l'economia italiana e gli scenari di politica economica", a cura del Centro Studi Confindustria, che si terrà a Roma il 3 ottobre 2018, alle ore 10.00.
Per le adesioni: sansone@confindustria.aq.it



Stampa veloce


Come l’innovazione sta trasformando il mondo delle imprese? Quale sarà l’impatto delle nuove tecnologie 4.0?


Come l’innovazione sta trasformando il mondo delle imprese? Quale sarà l’impatto delle nuove tecnologie 4.0?

A queste e alle vostre domande in diretta risponderanno Franco Gussalli Beretta (Fabbrica d’Armi Pietro Beretta SpA) e Marco Taisch (Politecnico di Milano), moderati dal Direttore del Centro Studi Confindustria, Andrea Montanino.
Franco Gussalli Beretta è Presidente e CEO della Fabbrica d’Armi Pietro Beretta SpA, fondata nel 1526 ed ottava azienda familiare manifatturiera italiana più antica al mondo ancora in attività. Marco Taisch è Professore ordinario al Politecnico di Milano, dove insegna Sistemi di produzione automatizzati e tecnologie industriali.

Iscrivetevi con un clic QUI entro il 16 settembre.

Una volta iscritti, riceverete da mittente GoToWebinar il link al quale accedere il giorno dell’evento all’ora indicata seguendo alcune semplici istruzioni (clic sul link, clic su esegui, clic su ok). È possibile connettersi anche tramite smartphone e/o Ipad scaricando l’applicazione GoToWebinar.



Stampa veloce


BOCCIA SU ILVA - BEL SEGNALE: AMBIENTE E OCCUPAZIONE SI POSSONO CONIUGARE


"La chiusura dell’accordo sull’Ilva di Taranto è un bel segnale per il Paese. Ed è la riprova – ha detto il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia - che è possibile coniugare le ragioni dell’occupazione con quelle dell’ambiente e dello sviluppo nel rispetto delle prerogative dell’acquirente. Auspichiamo che possa essere l’inizio di una svolta che riporti la questione industriale al centro dell’attenzione nazionale".


Stampa veloce


Seminario di approfondimento "Fatturazione Elettronica 2019" - L'Aquila, 11 settembre 2018 ore 15.30


Siamo lieti di invitarVi all’incontro di aggiornamento sul tema “Fatturazione Elettronica 2019” in programma a L’Aquila, martedì 11 settembre 2018, a partire dalle ore 15.30, presso la Sala Convegni ANCE (Via A. De Gasperi, 60).

L’iniziativa, organizzata da UNOFORMAT SRL in collaborazione con gli Ordini professionali dei dotti commercialisti e consulenti del lavoro, è aperta alla partecipazione delle Aziende Associate a Confindustria L’Aquila – Abruzzo Interno.

Perché partecipare. Con la Legge di Bilancio 2018 è stato generalizzato l’obbligo della Fatturazione Elettronica a partire dal 1° gennaio 2019 per tutte le cessioni di beni e prestazioni di servizi effettuati tra soggetti residenti, stabiliti o identificati nel territorio dello Stato italiano. Trattasi di un cambiamento epocale, culturale e sociale che andrà a modificare la realtà quotidiana all’interno delle strutture aziendali e che intaccherà profondamente lo studio professionale orientato sempre più verso i servizi digitali.
L'incontro di aggiornamento si pone quindi l’obiettivo di illustrare, anche attraverso l’illustrazione di casi concreti, le criticità e le necessarie soluzioni pratico/operative per l’applicazione della fatturazione digitale in azienda e negli studi professionali.

Le Aziende interessate sono invitate a comunicare li nominativi dei partecipanti alla Dott.ssa Cristiana Sansone – sansone@confindustria.aq.it – tel. 0862.317938.

Scarica la locandina del Seminario: locandina_evento_fatturazione_elettronica_11_settembre_aq.pdf



Stampa veloce


DL Dignità - incontro streaming di approfondimento con il Prof. Maresca sulle norme giuslavoristiche del decreto.

L'Aquila, Lunedì 10 settembre ore 14,30.

Vi segnaliamo che lunedì 10 settembre alle ore 14,30 si terrà un secondo incontro di approfondimento con il prof. Arturo Maresca sulle norme giuslavoristiche del decreto dignità dopo l’entrata in vigore della legge di conversione.

L’iniziativa, organizzata da Confindustria, fa seguito al precedente incontro del 25 luglio e vuole essere un’occasione per approfondire le novità introdotte dalla conversione del decreto in legge (tra cui, a mero titolo esemplificativo segnaliamo la reintroduzione dei voucher e la norma transitoria sui contratti a termine) e per rispondere alle numerose richieste di chiarimento da parte delle imprese.

Gli interessati potranno seguire l’incontro, in collegamento streaming con Roma, direttamente dalla nostra sede dell’Aquila, comunicando la propria partecipazione ai seguenti recapiti: sansone@confindustria.aq.it – tel. 0862.317938.



Stampa veloce


Premio "IMPRESE PER INNOVAZIONE CONFINDUSTRIA" - X Edizione

Scadenza domande 30 settembre 2018


E' partita la X edizione del Premio Imprese x Innovazione (IxI) di Confindustria, con l’obiettivo di assegnare un riconoscimento ufficiale alle aziende italiane che vogliono emergere e rafforzare le proprie capacità concorrenziali, facendo leva sul livello di innovazione raggiunto, non limitato soltanto a prodotto e processo ma che valorizzi l’organizzazione e la cultura dell’azienda stessa.

Il Premio si distingue per essere, in Europa, il primo sull’Innovazione che ha adottato i parametri dell'European Foundation for Quality Management (EFQM), un modello di eccellenza collaudato e riconosciuto in ambito internazionale. Il Premio si avvale della preziosa collaborazione di esperti nel campo della Ricerca e Innovazione e della Finanza per la Ricerca e Innovazione messi gratuitamente a disposizione dai partner del Premio e da imprese.

L’esperienza di questi anni ha evidenziato che le imprese che hanno fatto tesoro delle indicazioni emerse dai risultati di questo percorso sono poi davvero cresciute, a dimostrazione concreta che gli investimenti in R&I sono remunerativi nel medio termine e capaci di generare un processo virtuoso di consolidamento dei risultati raggiunti e di progettazione degli scenari futuri. Lo conferma il fatto che il Premio richiama molte nuove imprese, ma anche molte aziende che partecipano alle edizioni successive per valutare il loro livello di crescita rispetto agli anni precedenti.


Leggi il resto...

Stampa veloce


Conferimento “Stelle al Merito del Lavoro” - Anno 2019


L'Ispettorato Territoriale del Lavoro di L'Aquila ha pubblicato l'Avviso nel quale sono contenute tutte le informazioni utili ai fini della corretta presentazione delle candidature per il conferimento dell'onorificenza della "Stella al Merito del Lavoro" anno 2019.
Le candidature, relative a lavoratrici e lavoratori residenti o abitualmente domiciliati nella regione Abruzzo, vanno inoltrate all'Ispettorato Territoriale del Lavoro di L'Aquila, ubicato in Via Aldo Moro, 28/D a L'Aquila entro il prossimo il 31 ottobre 2018.


Stampa veloce


Vai a pagina       >>  



Ultime Aziende Associate
Struttura Operativa