Documenti
Circolari

Nessun evento in questo mese.

LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 
Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
Convenzioni
Convenzioni


Presentazione MEPA


CCIAA GRAN SASSO - PUBBLICATI I BANDI PER IL SOSTEGNO AL SISTEMA ECONOMICO

L'Aquila, 19 luglio 2021



Segnaliamo che la Camera di Commercio del Gran Sasso d'Italia intende supportare il sistema economico locale sui temi della digitalizzazione, dell'internazionalizzazione, dell'accesso al credito, del rilancio turistico, del sostegno alle nuove imprese giovanili ed alle imprese femminili.

Di seguito, breve illustrazione dei singoli bandi:

BANDO PER FAVORIRE L’ACCESSO AL CREDITO DELLE IMPRESE
FINALITÀ
La Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura del Gran Sasso d’Italia, intende promuovere e sostenere l’accesso al credito delle imprese della circoscrizione territoriale di propria competenza, allo scopo di mitigare la crisi di liquidità delle imprese innescata dalla pandemia e di supportare le imprese nelle attività di investimento.
La somma stanziata per l'erogazione dei contributi previsti dal presente bando è di euro 100.000,00.

DESTINATARI
Possono partecipare al presente bando le micro, piccole e medie imprese (PMI), anche in forma cooperativa, con sede legale e/o unità operativa nelle province di L’Aquila e Teramo.

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
Per fruire dei benefici derivanti dal presente bando le imprese devono presentare domanda esclusivamente a mezzo pec: (cciaa@cameragransasso.legalmail.it) corredata di tutta la documentazione necessaria per ottenere l’affidamento, a partire dalle ore 10.00 del 13 settembre sino alle ore 24.00 del 30 novembre.
La domanda e la documentazione allegata dovranno essere raccolte in un unico file PDF pena esclusione dal contributo.


BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ALLE NUOVE IMPRESE GIOVANILI ED ALLE IMPRESE FEMMINILI
FINALITA’
La Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura del Gran Sasso d’Italia, nell'ambito degli obiettivi strategici definiti in sede di approvazione della Relazione previsionale e programmatica per l'anno 2021, intende sostenere la diffusione della cultura imprenditoriale giovanile e femminile, la creazione di nuove imprese e di nuovi posti di lavoro, tramite la concessione di contributi a fondo perduto per l’avvio di nuove attività imprenditoriali giovanili ed a favore delle imprese femminili.

DESTINATARI
Possono beneficiare delle agevolazioni previste di cui al presente bando:
a) le nuove imprese giovanili;
b) le imprese femminili;

- le nuove imprese giovanili:
- imprese registrate ed attive a partire dal 1^ gennaio 2021 aventi sede legale e/o operativa nelle province di L’Aquila e Teramo;
- il cui titolare, uomo o donna, abbia una età compresa tra i 18 ed i 35 anni, ovvero nel caso di società, la cui compagine societaria sia composta, per oltre la metà numerica dei soci e di quote di partecipazione, da soggetti di età compresa tra i 18 ed i 35 anni;

- le imprese femminili:
- imprese registrate ed attive aventi sede legale e/o operativa nelle province di L’Aquila e Teramo che abbiano i seguenti requisiti:
- società cooperative e società di persone costituite in misura non inferiore al 60% da donne;
- società di capitali partecipate in misura non inferiore ai due terzi da donne e i cui organi di amministrazione siano costituiti per almeno i due terzi da donne;
- imprese individuali con titolare donna.

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
Per fruire dei benefici derivanti dal presente regolamento le imprese devono presentare domanda su apposito modulo disponibile sul sito internet dell’ente camerale, esclusivamente a mezzo pec (cciaa@cameragransasso.legalmail.it) corredata di tutta la documentazione necessaria, a partire dalle ore 10,00 del 10 settembre 2021 sino alle ore 24.00 del 30 novembre.
La domanda e la documentazione allegata dovranno essere raccolte in un unico file PDF pena esclusione dal contributo.


BANDO A SOSTEGNO DEI PROCESSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE
FINALITÀ
La Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura del Gran Sasso d’Italia, intende sostenere le imprese del territorio che prenderanno parte a manifestazioni fieristiche internazionali che si tengono all’estero o in Italia, sia in
presenza che in modalità digitale, e le imprese che avviano processi di internazionalizzazione digitale con particolare riferimento all’accesso a mercati digitali b2b , e attraverso nuovi metodi di commercializzazione ed approccio ai mercati internazionali tramite piattaforme digitali.
La somma stanziata per l'erogazione dei contributi previsti dal presente bando è di € 50.000,00.

DESTINATARI
Possono partecipare al presente bando le micro, piccole e medie imprese (PMI), anche in forma cooperativa, reti di imprese, consorzi di imprese con sede legale e/o unità operativa nelle province di L’Aquila e Teramo.

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
Per fruire dei benefici derivanti dal presente regolamento le imprese devono presentare domanda su apposito modulo di domanda esclusivamente a mezzo pec (cciaa@cameragransasso.legalmail.it) corredata di tutta la documentazione necessaria per ottenere l’affidamento, a partire dalle ore 9,00 del 28 luglio 2021 sino alle ore 24,00 del 30 novembre 2021.
La domanda e la documentazione allegata dovranno essere raccolte in un unico file PDF pena esclusione dal contributo.


BANDO PER LA PROMOZIONE DELLE ECCELLENZE TERRITORIALI
FINALITÀ
La Camera di Commercio, industria, artigianato e agricoltura del Gran Sasso d’Italia, alla luce della legge n. 580/1993, come modificata dal D.Lgs. n. 219/2016, che ha attribuito agli enti camerali funzioni in materia di valorizzazione del patrimonio culturale nonché sviluppo e promozione del turismo, intende assumere un ruolo attivo nella promozione di questa filiera coinvolgendo le imprese e contribuendo allo sviluppo del sistema economico locale.
Questa azione è resa ancora più necessaria a causa della crisi economica senza precedenti conseguente all’emergenza legata al diffondersi della pandemia Covid-19 che richiederà a tutti, imprese e lavoratori, uno speciale sforzo di rigenerazione e capacità di adattamento e cambiamento per ritrovare, in un contesto di sicurezza sanitaria, una vincente capacità competitiva e una rinnovata stabilità.

DESTINATARI
Sono ammessi a presentare domanda per concorrere ai benefici del presente bando:
- enti ed organismi privati portatori di interessi collettivi o diffusi del sistema delle imprese o di settori della comunità economica e civile: ad esempio, associazioni imprenditoriali, o loro società di servizi in cui la partecipazione da parte dell’Associazione al capitale sociale non sia inferiore al 75%, consorzi di imprese, reti di imprese, fondazioni culturali;
- associazioni di operatori;
- enti pubblici e organismi a prevalente capitale pubblico;
- enti, società ed altri organismi partecipati dall'ente camerale;
- associazioni senza scopo di lucro, qualora la domanda di contributo abbia ad oggetto progetti e interventi di rilevante impatto per il sistema economico provinciale, di cui all'art.3 del bando;
- limitatamente alle attività previste dal punto 5.) dell’art.3 del bando, possono presentare istanze anche le tipologie di imprese con i seguenti codici ATECO:79.11 Attività delle agenzie di viaggio 79.12 Attività dei tour operator;

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
Coloro che intendano ottenere contributi per il sostegno di iniziative interessanti ai fini della promozione del turismo e del territorio da realizzarsi nel corso dell'anno 2021, presentano domanda di contributo a partire dal 12 luglio 2021 e fino al 30 novembre 2021.
Le istanze di contributo dovranno essere presentate in data anteriore a quella di effettivo svolgimento dell'iniziativa. Non saranno prese in considerazione domande pervenute prima od oltre tali termini.

Le istanze verranno valutate secondo tre intervalli temporali:
- Istanze pervenute al protocollo informatico della Camera di Commercio del Gran Sasso d’Italia dal 12 luglio al 31 luglio 2021;
- Istanze pervenute al protocollo informatico della Camera di Commercio del Gran Sasso d'Italia dal 1° agosto al 31 agosto 2021;
- Istanze pervenute al protocollo informatico della Camera di Commercio del Gran Sasso d'Italia dal 1° settembre al 30 novembre 2021.

Le domande di contributo con i relativi allegati, raccolte in un unico file, pena esclusione dal contributo, dovranno essere presentate, nei termini di cui sopra, esclusivamente a mezzo pec (cciaa@cameragransasso.legalmail.it) della Camera di Commercio del Gran Sasso d’Italia.


BANDO PER L’ORGANIZZAZIONE E/O COMPARTECIPAZIONE DI INIZIATIVE DI PROMOZIONE TERRITORIALE, PROPRIE O DI TERZI, DI INTERESSE PRIORITARIO
FINALITÀ
La Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura del Gran Sasso d’Italia, alla luce della legge n. 580/1993, come modificata dal D.Lgs. n. 219/2016, che ha attribuito agli enti camerali funzioni in materia di valorizzazione del patrimonio culturale nonché sviluppo e promozione del turismo, intende assumere un ruolo attivo nella promozione di questa filiera contribuendo allo sviluppo del sistema economico locale.
Nello specifico il presente bando disciplina le modalità procedurali e finanziarie per l’organizzazione diretta da parte dell’Ente camerale e/o in compartecipazione con altri soggetti pubblici o privati, di iniziative di particolare interesse strategico per la Camera di Commercio del Gran Sasso d’Italia finalizzate alla promozione del territorio, del turismo, delle tipicità, delle attività economiche.

DESTINATARI
Sono ammessi a presentare domanda per le iniziative previste dal punto b) dell’art. 3 del bando:
- enti ed organismi privati portatori di interessi collettivi o diffusi del sistema delle imprese o di settori della comunità economica e civile: ad esempio, associazioni imprenditoriali, o loro società di servizi in cui la partecipazione da parte dell’Associazione al capitale sociale non sia inferiore al 75%, consorzi di imprese, reti di imprese, fondazioni culturali, associazioni di operatori;
- enti pubblici e organismi a prevalente capitale pubblico;
- enti, società ed altri organismi partecipati dall'ente camerale, o che comunque sono parte del sistema camerale italiano ed estero;
- associazioni senza scopo di lucro.

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
I soggetti che intendano ottenere contributi per il sostegno di iniziative, interessanti ai fini della promozione dell'economia provinciale di cui al punto b) dell’art. 3 del bando presentano domanda di contributo formulando una descrizione degli scopi, dei contenuti e del valore economico dell'iniziativa.


BANDO PER LA CONCESSIONE DI VOUCHER DIGITALI I.4.0
FINALITÀ
La Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura del Gran Sasso d’Italia, nell’ambito delle attività previste dal Piano Transizione 4.0, a seguito del decreto del Ministro dello Sviluppo economico del 12 marzo 2020 che ha approvato il progetto “Punto Impresa Digitale” (PID), intende promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle Micro, Piccole e Medie Imprese, di tutti i settori economici attraverso il sostegno economico alle iniziative di digitalizzazione, anche finalizzate ad approcci green oriented del tessuto produttivoTale iniziativa assume particolare rilievo nello scenario economico attuale di ripartenza delle attività economiche nel post Covid-19 ed è finalizzata a favorire interventi di digitalizzazione ed automazione funzionali alla continuità operativa delle imprese ed al rilancio delle attività nella fase post emergenziale. La somma stanziata per l'erogazione dei contributi previsti dal presente bando è di € 310.000,00.

DESTINATARI
Possono partecipare al presente bando le micro, piccole e medie imprese (PMI), anche in forma cooperativa, reti di imprese, consorzi di imprese con sede legale e/o unità operativa nelle province di L’Aquila e Teramo.

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
Per fruire dei benefici derivanti dal presente regolamento le imprese devono presentare istanza sul modulo di domanda esclusivamente a mezzo pec (cciaa@cameragransasso.legalmail.it) corredata di tutta la documentazione necessaria per ottenere l’affidamento, a partire dalle ore 10,00 del 14 settembre 2021 sino alle ore 24,00 del 30 novembre 2021.

Per informazioni contattare il dott. Paolo Gargano (gargano@confindustria.aq.it – tel. 0862.312769).






Stampa veloce





Ultime Aziende Associate




Struttura Operativa