top of page

Iniziativa di solidarietà CONFINDUSTRIA, CGIL, CISL, UIL: Fondo comune per l’Emilia Romagna

Aggiornamento: 6 giu 2023

Segnaliamo che Confindustria, in accordo con CGIL, CISL e UIL, ha avviato un’iniziativa di solidarietà a supporto delle popolazioni e del sistema produttivo colpiti dall’alluvione in Emilia Romagna, con l’istituzione di un Fondo che sarà alimentato dai contributi volontari dei lavoratori (fac simile delega allegato), pari ad un’ora di retribuzione, incrementati da un equivalente importo versato dalle imprese. Le risorse confluiranno sul c/c FONDO SOLIDAR. ALLUVIONE EMILIA ROMAGNA, IBAN: IT69B0103003201000007100093.


Come riportato nell’Accordo (allegato), Confindustria e Cgil, Cisl e Uil effettueranno una valutazione puntuale sulle modalità di utilizzo delle risorse per garantire certezza della destinazione, rapidità ed efficacia degli impieghi.



La raccolta dei fondi avrà termine il 31 Dicembre 2023. Contestualmente Confindustria ha attivato il Programma Gestione Emergenze (PGE), che sta lavorando in stretto contatto con il Dipartimento della Protezione Civile, le Istituzioni locali e con le altre organizzazioni operative sui luoghi colpiti dall’alluvione - a partire dalle Associazioni del Sistema – affinché le Imprese possano assistere negli interventi più urgenti, con donazioni e messa a disposizione di materiali.

Per informazioni: Dott.ssa Cristiana Sansone (sansone@confindustria.aq.it - 0862/312769).


accordo_solidariet_emilia_romagna
.pdf
Download PDF • 161KB

fac_simile_delega_lavoratore
.pdf
Download PDF • 9KB



0 commenti
bottom of page