News: “Fondo Nuove Competenze 2022” – Webinar tecnico di presentazione - 12 ottobre ore 11:30
(Categoria: Novità)
Inviato da francescodb
giovedì 06 ottobre 2022 - 15:45:19



Segnaliamo che è stato firmato il decreto Interministeriale ad oggetto il Fondo Nuove Competenze relativo all’anno 2022, dai Ministeri del Lavoro e quello dell’Economia e Finanze.

In virtù della grande opportunità di sviluppo delle competenze offerta dallo strumento Fondo Nuove Competenze (FNC), considerato l’enorme interesse che la misura ha suscitato nell’edizione 2021, vi invitiamo a partecipare al WEBINAR gratuito di presentazione del nuovo FNC che si terrà il prossimo mercoledì 12 ottobre 2022 alle ore 11:30.

CLICCA QUI PER ACCEDERE AL WEBINAR
(https://confindustrialaquila.my.webex.com/confindustrialaquila.my-it/j.php?MTID=m1e8fea9af45da318029b9ff312d95f93)




Nel corso del webinar sarà illustrato in dettaglio il meccanismo di funzionamento del nuovo Fondo Nuove Competenze, viste anche le numerose modifiche dello stesso rispetto al passato, oltre a presentare il servizio FNC che Fondazione OSA, con la partnership tecnica di Randstad Italia, offre agli Associati interessati.

Ricordiamo che il Fondo Nuove Competenze rappresenta uno strumento inedito nel nostro ordinamento giuslavoristico, trattandosi, infatti, di una misura di politica attiva incentrata sulla formazione ed aggiornamento dei lavoratori.

In sintesi la misura prevede, attraverso la sottoscrizione di accordi sindacali collettivi, l’attuazione di specifici progetti formativi di aggiornamento per i lavoratori, ricevendo dal Fondo Nuove Competenze – gestito da ANPAL – un contributo pari al 60% della retribuzione oraria dei lavoratori in formazione ed il 100% dei rispettivi contributi previdenziali (ad esclusione dei premi INAIL).

Per l’anno 2022 il Fondo Nuove Competenze si è rinnovato, rispondendo ai nuovi trend economici, concentrandosi prioritariamente su temi quali il green, le competenze digitali, l’economia circolare, le fonti rinnovabili e la riduzione degli scarti/rifiuti.







Questa news proviene da Confindustria L'Aquila
( https://www.confindustria.aq.it/news.php?extend.1429 )