News: Resto al Sud - l’incentivo che sostiene la nascita di nuove attività imprenditoriali avviate da giovani nelle regioni del Mezzogiorno.
(Categoria: Novità)
Inviato da francescodb
martedì 19 dicembre 2017 - 10:13:48


Resto al Sud, l’incentivo nazionale per startup da costituire o da poco costituite da giovani con età compresa dai 18 ad i 35 anni residenti nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia, “apre i battenti” il prossimo 15 gennaio.

E’ questa la data fissata, quindi, per la presentazione delle domande sul portale che Invitalia, Soggetto gestore della misura, metterà a disposizione dei giovani aspiranti imprenditori del Mezzogiorno.
Resto al Sud è stata istituita dal decreto “Mezzogiorno” n. 91/2017, convertito nella legge n. 123-2017, a sostegno dell’autoimprenditorialità giovanile.

La misura prevede un prestito fino a 50mila euro per ciascun giovane imprenditore. Ma si possono mettere insieme fino a 4 giovani e quindi ottenere fino a 200mila euro per avviare un’impresa.

Il 35% del costo (totalmente finanziabile) consiste in un contributo a fondo perduto, la rimanente parte pari al 65% consiste in un finanziamento bancario sul quale Invitalia corrisponderà gli interessi. Per esempio, un giovane a cui vengono assegnati 50mila euro, ne riceve 15mila a fondo perduto e 35mila. I prestiti a tasso zero saranno erogati dagli istituti di credito aderenti all’apposita convenzione tra Invitalia e ABI, e saranno da rimborsare in otto anni, di cui i primi due anni di pre-ammortamento.

Per maggiori informazioni contattare i Ns Uffici al n. 0862 317938



Questa news proviene da Confindustria L'Aquila
( https://www.confindustria.aq.it/news.php?extend.416 )