News: Report gennaio - marzo 2019 Confindustria L'Aquila Abruzzo interno: Digiltal Innovation hub e Industria 4.0 per promuovere il territorio
(Categoria: Novità)
Inviato da francescodb
giovedì 23 maggio 2019 - 14:03:41

Report gennaio - marzo 2019 Confindustria L'Aquila Abruzzo interno: Digiltal Innovation hub e Industria 4.0 per promuovere il territorio

Dalla tutela dei marchi storici al Digital innovation hub, da Industria 4.0 al programma Elite e le iniziative di promozione sui mercati internazionali fino all'accompagnamento e alla divulgazione del bando Resto al Sud, quale strumento di incentivazione alla nascita di nuova imprenditorialità sul territorio. Confindustria L'Aquila Abruzzo interno, sulla scorta del Report di Confindustria nazionale “Dossier aperti”, ha divulgato i risultati e le attività di lobbying messe in campo nel trimestre gennaio-marzo 2019 per la promozione delle aziende che operano in provincia dell'Aquila. “Attività che contribuiscono, in modo sostanziale, al posizionamento associativo”, ha dichiarato Riccardo Podda, presidente Confindustria L'Aquila Abruzzo Interno, “e incentivano il fermento territoriale, con una serie di iniziative a favore delle aziende e mirate alla crescita dell'imprenditoria locale. Si va dalle perplessità espresse, in sede governativa, sulle gravi criticità relative alla proposta di legge sulla tutela dei marchi storici, laddove prevede una anacronistica e infondata limitazione della libertà imprenditoriale, allʼinserimento di figure manageriali nei Digital Innovation Hub. Consistente l'impegno di Confindustria anche nella promozione e diffusione del bando Resto al sud, che ha prodotto finora 6.534 domande sul piano nazionale, di cui 2.491 valutate positivamente, per 165 milioni di euro di investimenti previsti e 9 milioni di occupati stimati. In collaborazione con Invitalia, abbiamo avviato roadshow di presentazione sul territorio. Da evidenziare anche il ruolo di Confindustria nella promozione della provincia dell'Aquila e nelle azioni divulgative sul commercio internazionale”. “Abbiamo avviato una collaborazione pubblico-privato per far emergere nelle imprese profili tecnologici, strutturali e qualitativi che rispondano ai fabbisogni della pubblica amministrazione, in un'ottica di accrescimento della competitività basata su innovazione e digitalizzazione”, sottolinea Francesco De Bartolomeis, direttore di Confindustria L'Aquila Abruzzo Interno, “tra le iniziative che vedono la nostra associazione datoriale in prima fila, la sottoscrizione della “Carta per la sostenibilità e la competitività delle imprese nellʼeconomia circolare” , che rappresenta il primo tassello di un impegno che le organizzazioni intendono perseguire congiuntamente per portare a fattor comune proposte e azioni per cogliere le opportunità di sviluppo e competitività per le imprese legate allʼeconomia circolare”.








Questa news proviene da Confindustria L'Aquila
( https://www.confindustria.aq.it/news.php?extend.553 )