News: Comunicazione annuale dei somministrati entro il 31 gennaio 2021 – Art. 36, co. 3 D. lgs. 81/2015
(Categoria: Novità)
Inviato da francescodb
martedì 19 gennaio 2021 - 12:20:20



Ricordiamo che il 31 gennaio 2021 scade il termine per la comunicazione obbligatoria alle rappresentanze sindacali (RSU o RSA), ovvero in assenza di quest’ultime alle segreterie sindacali di categoria provinciali, dei contratti di somministrazione conclusi e stipulati nell’anno 2020, ai sensi dell’art. 36, co. 3 del D. lgs. 81/2015.



Tale comunicazione deve contenere:
- il numero dei contratti di somministrazione conclusi e stipulati nell’anno 2020;
- la durata degli stessi;
- il numero, la qualifica e le generalità dei lavoratori somministrati.

Nell’ipotesi di mancato o non corretto adempimento della comunicazione ai sindacati entro il 31 gennaio 2021, il D. lgs. 81/2015 prevede una sanzione amministrativa pecuniaria d’importo pari ad un minimo di euro 250,00 e fino ad un massimo di euro 1.250,00.

Per maggiori informazioni: Dott. Emanuele Ciaccia - ciaccia@confindustria.aq.it - tel. 0862.312769.


Questa news proviene da Confindustria L'Aquila
( https://www.confindustria.aq.it/news.php?extend.934 )