top of page

Circ. 32/24 - Fondimpresa - Avviso n. 2/2024 (PMI) - Contributo aggiuntivo - Realizzazione di Piani formativi aziendali o interaziendali rivolti ai lavoratori delle PMI

Aggiornamento: 28 mar




Si informano le Aziende Associate che Fondimpresa, mediante l’Avviso 2/2024, ha stanziato 10 milioni di euro per la realizzazione di Piani formativi aziendali o interaziendali condivisi e rivolti ai lavoratori delle PMI aderenti di dimensioni minori, finalizzati allo sviluppo delle competenze.


BENEFICIARI.

Possono beneficiare del contributo aggiuntivo le PMI aderenti che rispettano, alla data di presentazione del Piano in cui ne fanno richiesta, in forma singola o associata, tutte le condizioni di seguito indicate.


In caso di Piano interaziendale, tutti i requisiti richiesti nei punti da 1 a 6 del presente articolo devono essere posseduti da ciascuna delle aziende che partecipa al Piano con i propri lavoratori:

  1. adesione a Fondimpresa già efficace;

  2. presenza di un saldo attivo sul proprio Conto Formazione presso Fondimpresa;

  3. possesso delle credenziali di accesso all’area riservata;

  4. aver maturato sul proprio Conto Formazione, nel periodo di adesione a Fondimpresa, un accantonamento medio annuo, al lordo degli eventuali utilizzi per piani formativi, non superiore a € 10.000,00;

  5. appartenenza alla categoria comunitaria delle PMI;

  6. non avere presentato alcun Piano a valere sull’Avviso 5/2022 di Fondimpresa, fatto salvo il caso in cui il Piano sia stato annullato o respinto;

  7. presentare il Piano formativo aziendale o interaziendale, già condiviso con le parti sociali, a valere sul Conto Formazione della/e azienda/e coinvolta/e, con la richiesta del contributo aggiuntivo, entro i termini previsti dall’Avviso;

  8. partecipazione al Piano di almeno 5 lavoratori per un minimo di 12 ore di formazione procapite in una o più azioni formative valide.

Il Piano interaziendale può prevedere la partecipazione massima di 20 aziende.


Ciascuna PMI aderente, in possesso di tutti i suddetti requisiti, può ricevere il contributo aggiuntivo di Fondimpresa per un solo piano formativo, aziendale o interaziendale, salvo che il Piano presentato in precedenza non sia stato annullato.


STANZIAMENTO.

Il contributo aggiuntivo sarà concesso ai piani presentati sul "Conto Formazione" per un importo compreso tra 1.500,00 e 10.000,00 euro per azienda, nel rispetto dell’intensità massima consentita in base al regime di aiuti applicato e sulla base del maturando iniziale dell’anno in corso su tutte le matricole del Conto Formazione aziendale; in caso di piano interaziendale tali soglie valgono per singola impresa partecipante, secondo le modalità e le condizioni previste dall'Avviso.

Il finanziamento massimo ammissibile, risultante dalla somma del contributo aggiuntivo nei limiti dell’intensità massima prevista per azienda beneficiaria e la totalità delle risorse accantonate sul Conto Formazione, non può superare l’importo complessivo di 40.000 euro.


PRESENTAZIONE DOMANDE.

L’azienda potrà procedere all’attivazione del Piano formativo tramite la specifica funzionalità a partire dal 16 aprile 2024; la presentazione delle domande di finanziamento sarà consentita dalle ore 9:00 dell’8 maggio 2024 fino alle ore 13:00 del 9 luglio 2024.


EROGAZIONE CONTRIBUTO

Per ciascun Piano formativo approvato, a conclusione della verifica di conformità di cui all’articolo 9, il contributo aggiuntivo del Conto di Sistema e la quota di risorse del Conto Formazione dell’azienda proponente vengono erogati a consuntivo, di norma entro 30 (trenta) giorni dalla data di approvazione da parte di Fondimpresa del rendiconto finale del Piano, sulla base delle condizioni di ammissibilità previste dall’Avviso e dei suoi allegati.

 

Si rinvia integralmente al testo dell’Avviso 2/2024 e relativi allegati, consultabili al seguente link:

0 commenti

Comments


bottom of page