top of page

Circ. 4/24 - Nuova Direttiva Europea che adegua i criteri dimensionali applicabili alle imprese.


Informiamo le Aziende Associate che è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea, il 21 dicembre 2023, la nuova Direttiva (UE) 2023/2775 della Commissione che aggiorna i criteri dimensionali applicabili alle imprese e funzionali a definire gli obblighi di comunicazione applicabili nel settore della contabilità.

 

Le disposizioni della Direttiva fissano dunque i seguenti nuovi parametri:

 

  • Microimprese si definiscono quelle imprese che, alla chiusura del bilancio, non superano almeno due dei tre seguenti criteri:

  • totale dello stato patrimoniale: 450.000 euro;

  • ricavi netti delle vendite e delle prestazioni: 900.000 euro;

  • numero medio dei dipendenti occupati durante l’esercizio (invariato il requisito di 10 dipendenti).

 

  • Piccole imprese si definiscono quelle imprese che, alla chiusura del bilancio, non superano almeno due dei tre seguenti criteri:

  • totale dello stato patrimoniale: 5.000.000 euro;

  • ricavi netti delle vendite e delle prestazioni: 10.000.000 euro;

  • numero medio dei dipendenti occupati durante l’esercizio (resta invariato il requisito di 50 dipendenti).

Gli Stati membri hanno la facoltà di stabilire soglie superiori, ma non superiori a 7.500.000 euro per il totale dello stato patrimoniale e a 15.000.000 euro per i ricavi netti delle vendite e delle prestazioni.

 

  • Medie imprese, si definiscono quelle imprese che non rientrano nelle categorie di microimprese o piccole imprese e, alla chiusura del bilancio, non superano almeno due dei tre seguenti criteri:

  • totale dello stato patrimoniale: 25.000.000 euro;

  • ricavi netti delle vendite e delle prestazioni: 50.000.000 euro;

  • numero medio dei dipendenti occupati durante l’esercizio (resta invariato il requisito di 250 dipendenti).

 

  • Grandi imprese, si definiscono quelle imprese che, alla chiusura del bilancio, superano almeno due dei tre seguenti criteri:

  • totale dello stato patrimoniale: 25.000.000 euro;

  • ricavi netti delle vendite e delle prestazioni: 50.000.000 euro;

  • numero medio dei dipendenti occupati durante l’esercizio (resta invariato il requisito di 250 dipendenti).

 

Gli Stati membri sono tenuti a conformarsi alla Direttiva entro il 24 dicembre 2024, comunicando immediatamente alla Commissione il testo delle disposizioni che saranno applicate agli esercizi finanziari a partire dal 1° gennaio 2024 o successivi.

0 commenti

Comentarios


bottom of page