top of page

Presentazione del Corso da “Tecnico superiore per sistemi di automazione meccatronica Industria 4.0"

Aggiornamento: 6 nov 2023



COMUNICATO STAMPA


Confindustria L'Aquila presenta il corso da “Tecnico superiore per sistemi di automazione meccatronica Industria 4.0”. Un progetto di formazione per entrare nel mondo del lavoro.


Un corso di formazione per avviare i giovani al mondo del lavoro. Confindustria L'Aquila ha presentato questa mattina, nella sua sede di Avezzano, il corso post diploma di 5° livello del Quadro Formativo Europeo, di durata biennale, valido per il riconoscimento comunitario della qualifica di “Tecnico superiore per i sistemi di automazione meccatronica - Industria 4.0". L'iniziativa, organizzata dalla Fondazione ITS Academy Meccatronica di Lanciano, in collaborazione con Confindustria L'Aquila e le imprese industriali del territorio, prevede un totale di 1.800 ore di formazione, di cui, il primo anno, 1.000 in aula all'Istituto superiore "E. Majorana" di Avezzano e, il secondo anno, 800 ore di formazione on the job con stage nelle aziende che hanno aderito al progetto. “L’iniziativa nasce dall’esigenza delle nostre associate, che hanno difficoltà a reperire giovani figure professionali qualificate e pronte per la rivoluzione industriale 4.0”, ha spiegato Francesco De Bartolomeis, direttore di Confindustria L’Aquila Abruzzo Interno, “i dati raccolti dal nostro Centro Studi, infatti, ci dicono che il 58% delle imprese non riesce a reperire manodopera qualificata e tale fenomeno involutivo del mercato del lavoro è maggiormente percepito nelle aree interne, in cui lo spopolamento e l’emigrazione giovanile fanno sì che per le nostre imprese sia ancora più difficile trovare in loco le competenze richieste. Riteniamo che questo corso, quindi, possa rappresentare uno strumento di sviluppo territoriale sia in termini di alta formazione che di sbocchi professionali”, ha aggiunto De Bartolomeis, “ringrazio le nostre associate che hanno aderito al progetto con entusiasmo e grande partecipazione, l’Its Academy di Lanciano per la collaborazione e per aver messo a nostra disposizione il loro know - how e l’elevata esperienza che hanno acquisito in oltre 10 anni di alta formazione erogata sul territorio abruzzese. Infine, un ringraziamento va all’IIS “E. Majorana” per aver risposto presente alla nostra chiamata ed aver messo a disposizione i propri locali, le aule, i laboratori, il corpo insegnante e la logistica per lo svolgimento del corso in aula”. L'iscrizione al corso è aperta a tutti i diplomati senza limiti di età. La classe del biennio 2023-2025 sarà composta da un massimo di 25 allievi che supereranno un test di ammissione composto da una prova scritta e una orale. Il corso è completamente gratuito per gli allievi idonei all’esito della graduatoria di ammissione. Le 1.000 ore di didattica in aula saranno erogate per un 20% circa dai professori della scuola superiore Majorana per un riallineamento delle competenze di base, per un ulteriore 20% dall'Università dell'Aquila, mentre il restante 60% sarà erogato da professionisti qualificati provenienti dal mondo delle imprese. Il focus della formazione erogata riguarderà principalmente la meccatronica, i sistemi automatici, il Plc e l'Industria 4.0. Si tratta di una figura professionale trasversale, adatta ad ogni settore manifatturiero che guarda molto in ottica prospettica all'Industria 4.0 e al percorso di digitalizzazione ormai in atto. Alla conferenza stampa di presentazione hanno partecipato anche Paolo Raschiatore, presidente ITS Academy Lanciano, Roberto Monfredini, delegato area marsica Confindustria L'Aquila, Alessandro Albertini, Hr Director Lfoundry, Francesco Maiorani, HR Burgo Group di Avezzano e Presidente Giovani Imprenditori di Confindustria L'Aquila e Valentina Cannizzaro, dirigente scolastica dell'IIS Ettore Majorana di Avezzano.Il termine ultimo per le iscrizioni è il 30 settembre prossimo. Le prove selettive si terranno, sempre presso l'IIS Majorana di Avezzano il 13 ottobre (prova scritta) e dal 17 ottobre il calendario per la prova orale, mentre le lezioni partiranno il 31 ottobre 2023. Molte le imprese che partecipano al progetto tra cui, si menzionano: LFoundry srl, Thales Alenia Space Italia Spa, Siapra Spa, Coca Cola Hbc Italia srl, Saes Group spa, Burgo Group spa, Elco spa, Euroconic srl, Fama Plast srl, Reiss Romoli srl, Silver Service srl.


0 commenti

Comentarios


bottom of page