top of page

Fondo salvaguardia Imprese e Fondo Cresci Sud

Aggiornamento: 6 giu 2023

Invitalia incontra le Aziende – Teramo, 4 aprile 202



Segnaliamo che Confindustria Abruzzo in collaborazione con Invitalia ha organizzato un incontro, in presenza presso la sede di Confindustria Teramo per il giorno 4 aprile 2023 alle ore 16,00, per illustrare gli incentivi di agevolazione che gestisce per conto del Ministero delle Imprese e del Made in Italy.


L’iniziativa verterà sulle seguenti misure gestite da Invitalia: 1) Fondo salvaguardia Imprese Il fondo, effettua investimenti diretti nel capitale di rischio alle seguenti condizioni: · la partecipazione diretta acquisita (Equity) deve essere di minoranza; · l'intervento complessivo per singola operazione non può superare l’ammontare di 30 milioni di euro; · l’operazione di investimento è effettuata unitamente e contestualmente a: - investitori privati indipendenti che apportano almeno il 30% delle risorse previste (nel caso di operazioni a favore di imprese in difficoltà non ai sensi degli orientamenti comunitari); oppure -soci preesistenti che apportano almeno il 50% dell’aumento di capitale (nel caso di operazioni a favore di imprese in difficoltà non ai sensi degli orientamenti comunitari); - all’impresa proponente che garantisce un contributo proprio pari ad almeno il 25% per le piccole imprese, 40% medie imprese e 50% grandi imprese (nel caso di operazioni a favore di imprese in difficoltà ai sensi degli orientamenti comunitari) . Exit a 5 anni con condizioni di uscita definite già nell’operazione di investimento. INVITALIA in aggiunta o in alternativa all’acquisizione della partecipazione può realizzare investimenti in quasi equity. 2) Fondo Cresci Sud ll fondo finanzia progetti di sviluppo e crescita dimensionale, anche attraverso processi di acquisizione ed aggregazione. Principali obiettivi del Fondo Cresci al Sud: - sostenere la crescita dimensionale e la competitività delle PMI del Mezzogiorno; - accrescere le competenze degli imprenditori in tema di governance, finanza straordinaria, acquisizioni, gestione del passaggio generazionale, contribuendo alla trasformazione più opportuna e utile al percorso di crescita dell'impresa; - instaurare una partnership tra la proprietà/management e INVITALIA finalizzata alla creazione di valore per tutti gli azionisti, con un piano di sviluppo condiviso; - stimolare le operazioni di private equity nelle regioni del Sud Italia, normalmente poco presidiate dai Fondi di Private Equity. In allegato il programma dell'evento. Agenda evento Teramo_04_04_23.pdf Per informazioni:

Dott. Paolo Gargano

(gargano@confindustria.aq.it – Tel. 0862/312769)

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page